The Batman: Jonah Hill fuori dalle trattative, Seth Rogen in corsa per il Pinguino

Nella settimana in cui Zoe Kravitz è diventata Catwoman in via ufficiale, proseguono i casting per The Batman di Matt Reeves, primo capitolo di una nuova saga sul Cavaliere Oscuro con protagonista Robert Pattinson.

Mentre l’Italia dormiva, Deadline ha riportato che Jonah Hill è ufficialmente fuori dalle trattative per ottenere una parte nel film: l’attore ha passato le ultime settimane a valutare la situazione e l’offerta, ma alla fine i contatti si sono interrotti; non è ancora chiaro quale fosse il ruolo che gli era stato offerto, se quello de l’Enigmista o quello del Pinguino.

Sempre Deadline però segnala che adesso la Warner Bros. ha preso a corteggiare Seth Rogen, offrendogli esclusivamente il ruolo di Pinguino (al contrario del saltato casting di Hill, questa volta non ci sono ambiguità sul personaggio in ballo). Per il momento non sono trapelate cifre – a quanto pare il motivo principale dietro alla fine delle trattative con Hill – ma l’attore sembrerebbe molto interessato.

Seth Rogen non è estraneo ai progetti di supereroi, dato che oltre ad aver interpretato la parte del protagonista nel remake di Green Hornet – basato sulla serie televisiva anni ’60 – ha creato e prodotto le serie tv Preacher e The Boys.

Finora, lo ricordiamo, il è composto da Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne / Batman, Zoe Kravitz nei panni di Selina Kyle / Catwoman e Jeffrey Wright (Casino Royale, Westworld, No Time To Die) in quelli del commissario di polizia James Gordon. La sceneggiatura è stata co-scritta da Reeves e dallo sceneggiatore di Little Fish Mattson Tomlin.

L’uscita del film è fissata per il 25 giugno 2021.

Fonte : Everyeye