Uefa indaga su ‘saluto militare’ turchi

21.09
L’Uefa ha ufficialmente aperto un’indagine sul gesto del saluto militare dei giocatori turchi nel corso delle partite con l’Albania (a Istanbul) e la Francia (a St.Denis). Sarà un commissario ‘Etico e Disciplinare’ a decidere se il gesto costituisce un “comportamento di potenziale provocazione politica”, che è espressamente vietato dal regolamento Uefa.
Non si tratta ancora di un vero e proprio deferimento, perché il saluto militare non è finito a referto degli ispettori presenti nei due stadi.
Fonte : Televideo