Black Panther, Dominique Thorne: ‘Angela Bassett mi ha insegnato a prendermi il mio tempo’

Per Dominique Thorne, Black Panther: Wakanda Forever ha rappresentato non solo l’iniziazione al Marvel Cinematic Universe, ma anche un trampolino di lancio importantissimo per una carriera pronta a spiccare il volo: in quest’ottica non può che esser tornata utile l’esperienza accumulata accanto a mostri sacri come Angela Bassett.

L’attrice nominata all’Oscar per il ruolo della regina Ramonda è stata ovviamente una presenza positivamente ingombrante sul set del film di Ryan Coogler, come dimostrano le parole di Thorne: “La cosa più importante che ho imparato dalla regina Ramonda in persona, Angela Bassett, è stata di prendermi il mio tempo. Il mio primo giorno sul set giravamo la scena con me e lei nella sala del trono, con me che ci entro per la prima volta. Che primo giorno!” ha ricordato la star di Ironheart.

Thorne ha poi proseguito: “Essere con qualcuno che si comporta tipo: ‘Bene, adesso facciamo ciò per cui siamo venute qui’ è stato una grandissima boccata d’aria fresca‘. Tipo ‘guarda, tutti stanno correndo in giro a fare il loro lavoro, ora tocca a noi fare il nostro’. Quella è stata la lezione, per me. Essere concentrata sul mio scopo“.

Vedremo se questa capacità di concentrazione (unita, ovviamente, a un enorme talento) permetterà ad Angela Bassett di portare a casa l’ambitissima statuina! Regina Ramonda a parte, intanto, in una scena tagliata di Black Panther: Wakanda Forever abbiamo visto Everett Ross in missione.

Fonte : Everyeye