Flowers di Miley Cyrus, le presunte frecciatine a Liam Hemsworth (e a Jennifer Lawrence?)

La canzone appena presentata dalla popstar sta trasformando i suoi fan in investigatori privati agguerritissimi, pronti a rintracciare nel testo (e nel videoclip) del brano tantissimi presunti indizi che portano tutti a un unico e ormai assodato verdetto (ormai assodato per i fan-SherlockHolmes, si intende): il tradimento di Liam Hemsworth ai danni di Miley Cyrus

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Flowers di Miley Cyrus non solo è ormai una hit ascoltatissima: è anche il brano che più di tutti sta trasformando i fan della popstar in investigatori privati agguerritissimi, pronti a rintracciare nel testo (e nel videoclip) del brano tantissimi presunti indizi che portano tutti a un unico e ormai assodato verdetto (ormai assodato per i fan-SherlockHolmes, si intende). Parliamo del tradimento di Liam Hemsworth ai danni di Miley Cyrus.

Secondo i follower della cantante, infatti, Flowers è farcita di tante evidenti frecciatine a Liam Hemsworth: dall’uscita del singolo il giorno del compleanno dell’ex alla location del videoclip (che i rumors vorrebbero essere la villa dove il suo ex marito l’avrebbe tradita con ben 14 donne), gli indizi di cui il pezzo pare sia stato disseminato pullulano, stando agli Smilers (così vengono definiti i fan di Miley Cyrus).

Vediamo tutti gli indizi, analizzati uno per uno di seguito.

L’uscita del singolo: una data non casuale?

Miley Cyrus, “Flowers” è una revenge song per l’ex Liam Hemsworth?

Il singolo Flowers è uscito il 13 gennaio 2023. Una data che, guarda caso, coincide con il compleanno del suo ex, Liam Hemsworth.

Però almeno Miley Cyrus non ha deciso di pubblicizzare la canzone solo a Melbourne, la città australiana in cui Hemsworth è nato nel 1990… Facciamo questa boutade perché una collega di Cyrus recentemente ha fatto proprio così: è Lana Del Rey, il cui nuovo disco Did You Know There’s a Tunnel Under Ocean Blvd è stato annunciato nel giorno del compleanno del suo ex Sean Larkin e pubblicizzato (assieme a tutto l’album) solo ed esclusivamente a Tulsa, la città d’origine di lui. Un unico cartellone nella città natale dell’ex (ma con un selfie postato sul suo seguitissimo Instagram per farlo sapere al mondo) è sì un indizio eloquente…

L’allusione nel testo alla casa che brucia

Miley Cyrus, ‘Flowers’: in sette giorni oltre 100 milioni di streaming

Il verso finale della prima strofa di Flowers recita: Built a home and watched it burn (Abbiamo costruito una casa e l’abbiamo vista bruciare).
Questo fatto è realmente accaduto nell’abitazione in cui Miley Cyrus e Liam Hemsworth abitavano assieme.

Il riferimento testuale e melodico al brano di Bruno Mars

Gli attentissimi fan di Miley Cyrus nelle ultime settimane hanno notato anche un altro dettaglio da non sottovalutare. Riproducendo no stop un video condiviso dalla pop star su TikTok nei giorni scorsi – l’ormai celeberrima clip in cui l’ex star di casa Disney canta sotto la doccia il ritornello della sua canzone Flowers – c’è chi si è accorto di un fatto particolare: il testo del brano di Cyrus sembrerebbe rispondere per le rime a quello di una canzone di Bruno Mars, ossia When I Was Your Man (parte del disco Unorthodox Jukebox del 2013).
 Tuttavia anche i più fantasiosi complottisti non hanno potuto trovare collegamenti tra Miley Cyrus e il collega di Honolulu (se non quello che scoprirete tra qualche riga).

Mars cantava “That I should have bought you flowers and held your hand” (Avrei dovuto comprarti dei fiori e tenerti la mano), mentre Cyrus ora canta: “I can buy myself flowers, I can hold own my hand” (Posso comprarmi dei fiori da sola, posso tenermi la mano da sola). Anche per ciò che concerne la linea melodica, il ritornello sembrerebbe citare in qualche modo la hit di Bruno Mars.


E indovinate un po’ Liam Hemsworth quale canzone ha dedicato alla moglie nel giorno del loro matrimonio? Esatto: When I Was Your Man di Mars.

Non soltanto a livello di testo Flowers e il pezzo di Bruno Mars si assomigliano: anche per quanto riguarda la melodia ci sono evidenti richiami alla canzone del 2013.

Il vestito dorato

Flowers di Miley Cyrus, i significati dei look Saint Laurent nel video

All’inizio del videoclip di Flowers, vediamo Miley Cyrus sfoggiare un vestito dorato firmato Saint Laurent. La nuance e le forme dell’abito hanno richiamano da vicino l’abito indossato dall’attrice Jennifer Lawrence, co-star di Liam Hemsworth nella saga di Hunger Games, durante la premiére di uno dei film della serie.
Ad alimentare i sospetti che la cantante si riferisca all’attrice ci sarebbe un ulteriore dettaglio: nel video, Cyrus si raccoglie i capelli in uno chignon spettinato, un’acconciatura assai simile a quella di Jennifer Lawrence sul red carpet della premiére di Hunger Games (la medesima occasione dell’abito dorato).

Quindi una domanda sorge spontanea (in rete come al bar): tra Liam e Jennifer c’è stato mica qualcosa fuori dal set? In una vecchia intervista, Lawrence aveva fatto intendere di essere attratta da lui, facendo capire tra le righe che qualcosina tra di loro ci sia stata… Le malelingue hanno sempre vociferato sul fatto che Liam avesse tradito la consorte con la sua co-star.

Se la si vuole vedere così, allora anche il tuffo liberatorio in piscina che fa Miley Cyrus nel videoclip di Flowers potrebbe rimandare alla pubblicità del profumo Joy di Dior. Di cui indovinate un po’ chi è la testimonial? Esatto: Jennifer Lawrence…
Comunque sia, anche se fosse, sarebbe acqua passata (rimanendo in tema tuffo in piscina): Jennifer Lawrence è sposata con Cooke Maroney, da cui ha avuto il primo figlio nel febbraio 2022. Liam Hemsworth invece è attualmente fidanzato con la modella Gabriella Brooks. Vanity Fair aveva annunciato ad agosto 2022 che i due si erano lasciati (dopo tre anni e mezzo di relazione), dopodiché a novembre 2022 i due hanno smentito le presunte voci di rottura con un debutto di coppia sul red carpet, in occasione della prima australiana del film dell’attore Poker Face. E come era vestita Gabriella Brooks in quell’occasione? Vestito dorato, coronato da uno chignon… Che sia quindi un rimando a lei quell’abito gold e quell’acconciatura di Miley Cyrus nel video musicale di Flowers?
Ai posteri l’ardua sentenza…

Lo smoking

E, colpo di scena, tanti fan della cantante sostengono che la casa in cui è stato girato il video sia la stessa affittata dal suo ex marito nelle occasioni in cui in passato avrebbe tradito Miley.
Con tutti questi Sherlock Holmes a caccia di indizi – che quindi ascoltano centinaia di volte al dì la canzone per rintracciarne di nuovi – si capisce che Flowers sia il debutto più alto della storia della musica nell’era dello streaming, con oltre 10 milioni di ascolti su Spotify!
E comunque Flowers non è l’unico brano dedicato a Liam Hemsworth. In quasi un decennio di love story, la cantante ha parlato spesso della loro relazione nei propri brani, rivelandone alti e bassi.

L’album Endless Vacation Summer

[embedded content]

Fonte : Sky Tg24