Attacco con coltello su treno in Germania, uccise due persone

Almeno due persone sono state uccise e cinque ferite, di cui una in pericolo di vita, in un attacco con coltello su un treno regionale nel nord della Germania. L’episodio è avvenuto all’altezza della stazione della piccola città di Brokstedt sul Regionale espresso 7 che percorre la tratta tra Amburgo e Kiel. Secondo le prime informazioni l’attentatore sarebbe un cittadino di origini siriane che è stato fermato dalla polizia.

“Siamo scioccati e inorriditi dal fatto che sia accaduta una cosa del genere”, ha dichiarato all’agenzia di stampa Dpa il ministro degli Interni del Land locale dello Schleswig-Holstein, Sabine Sütterlin-Waack (Cdu). Il ministro ha ricevuto la notizia mentre era in Parlamento statale e si è consultato con il presidente del Consiglio Daniel Günther. Come riporta la Welt un portavoce della polizia federale ha dichiarato che un uomo avrebbe aggredito i viaggiatori con un coltello poco prima delle 15, prima di arrivare alla stazione di Brokstedt, nel distretto di Steinburg. Le ragioni dell’attacco non sono ancora chiare e la stazione è stata chiusa per l’intervento della polizia e delle squadre del pronto soccorso. Tutti i treni della tratta sono stati cancellati.

Fonte : Today