Carnevale di Viareggio 2023, gli Extraliscio firmano la canzone ufficiale dell’evento

Extraliscio, la canzone per il Carnevale di Viareggio

I concerti più attesi del 2023: dai Coldplay a Harry Styles. FOTO

Il brano degli Extraliscio si intitola La maschera ride, con testo di Pacifico e Moreno Conficconi, che ha realizzato la musica insieme a Mirco Mariani. La canzone è accompagnata da un video di Elisabetta Sgarbi. “In occasione dei centocinquanta anni del Carnevale di Viareggio, la Fondazione Carnevale ha proposto a Extraliscio di comporre un nuovo brano e di riarrangiare un brano della tradizione del Carnevale” ha spiegato Elisabetta Sgarbi, riferendosi anche a Festa di gioventù, brano di Alfredo e Leonello Incerpi che ha rappresentato il Carnevale nel 1953, riarrangiato dal gruppo romagnolo. “Per l’occasione Extraliscio torna al gran completo, con Mirco Mariani, Moreno il Biondo e Mauro Ferrara. Nel nuovo brano, composto da Moreno il Biondo e Mirco Mariani, con il testo di Pacifico, il sapore di antica ballata folk viene alterato dai suoni e dalle distorsioni e dai synth di Mirco Mariani che però, qui, sanno di stelle filanti e fischietti”. La regista ha poi spiegato che il filmino è stato girato nel Labotron, dove gli Extraliscio suonano e cantano, tra palloncini colorati e maschere. “In una città dai mille colori ci voleva una canzone dai mille suoni – ha detto Mirco Mariani, cantautore degli Extraliscio – girandole, fischietti e strumenti che fanno le capriole, le voci che cambiano e cantano sul ritmo allegro, di festa. Mentre la maschera ride, Viareggio è in festa”. Gli Extraliscio si esibiranno il 21 febbraio in Piazza Mazzini di Viareggio, in apertura della sfilata del Martedì Grasso.

Carnevale di Viareggio 2023, cosa c’è da sapere

L’edizione numero 150 del Carnevale di Viareggio si svolgerà tra il 4 e il 25 febbraio e prevede sei corsi mascherati sui viali a mare, dove sfileranno nove carri allegorici di prima categoria, quattro di seconda, nove mascherate e dieci maschere isolate. La collaborazione tra il Carnevale ed Elisabetta Sgarbi passa anche da appuntamenti organizzati insieme a La nave di Teseo e linus, come il montaggio inedito di immagini e filmati d’epoca Il carnevale di Viareggio nel tempo 1925-2022 a cura della stessa Sgarbi e Eugenio Lio. Ci sarà anche la mostra Che la festa cominci, curata da Roberta Martinelli e il nuovo allestimento della retrospettiva linus – Tutti i 690 numeri dal 1965 al 2022. Non mancherà nemmeno l’esposizione alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Lorenzo Viani di Viareggio, che si inaugura sabato 28 gennaio e che propone la storia del Carnevale in una serie di dipinti provenienti da alcuni dei più prestigiosi musei italiani ed esteri.

Fonte : Sky Tg24