Furti in serie in appartamento: banda bloccata all’Aurelio

Sorpresi davanti alla porta di un appartamento, intenti a forzarla, un complice piazzato a pochi metri a fare da palo. I carabinieri della stazione di Madonna del Riposo hanno così sventato un furto, bloccando tre cittadini georgiani, uno dei quali trasferito in carcere.

L’intervento è scattato in via Baldo degli Ubaldi, zona Aurelio. I miltiari hanno notato i tre uomini entrare e uscire da alcuni condomini e hanno deciso di seguirli, entrando in azione quando il gruppetto è entrato in un palazzo.

Una volta dentro li hanno visti trafficare davanti a un’abitazione e li hanno bloccati, procedendo poi a perquisirli: addosso avevano grimaldelli, tre coltelli e altri oggetti utilizzabili per forzare serrature. Uno dei tre, un 31enne, aveva con sé anche un portafoglio risultato rubato nel corso di un furto in un’altra abitazione denunciato lo scorso 25 dicembre. 

I tre uomini sono stati portati in caserma per l’identificazione, e il 31enne, sottoposto a fermo con le accuse di furto in abitazione in concorso, ricettazione, possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli e porto di armi od oggetti atti ad offendere, è stato poi trasferito in tribunale per la direttissima. Il fermo è stato convalidato. Gli altri due uomini sono stati denunciati e piede libero.

Fonte : Roma Today