Maxi furto nello stabilimento balneare: ladri in fuga con tavoli e 300 bottiglie di vino


Ladri in azione negli stabilimenti balneari aperti di Ostia. L’ultimo locale a essere preso di mira è stato il ristorante-stabilimento Peppino a Mare, sul lungomare Vespucci, dove sabato sera è stato messo a segno un colpo da svariate migliaia di euro.

A denunciare l’accaduto, prima alle forze dell’ordine e poi sui social per informare i clienti, è stato il titolare, Mario Bauzullo: “Hanno portato via beni strumentali e di vettovagliamento, un danno veramente molto pesante, ma non molliamo”, ha detto in un breve video condiviso domenica mattina, a poche ore dalla scoperta del furto.

I ladri sono entrati nel ristorante sfondando una finestra e hanno fatto razzia di tutto ciò che sono riusciti a portare con loro: dagli attrezzi da cucina agli arredi passando per provviste e oltre 300 bottiglie di vino, alcuni di grande valore. Poi sono fuggiti col bottino attraverso la spiaggia. Il danno stimato è di circa 40.000 euro.

Fonte : Roma Today