Berlino 2023: Kristen Stewart è Presidente di giuria della 73esima edizione del festival

Con un comunicato ufficiale, il Festival internazionale del cinema di Berlino ha annunciato che Kristen Stewart sarà la Presidente della giuria internazionale della 73esima edizione. L’attrice, candidata all’Oscar come miglior attrice lo scorso anno per Spencer, succede così a M. Night Shyamalan, che aveva presieduto la giuria dello scorso anno.

Siamo entusiasti che Kristen Stewart abbia accettato di assumersi questo importante compito. È una delle attrici più talentuose e sfaccettate della sua generazione. Da Bella Swan alla Principessa del Galles ha dato vita a personaggi eterni. Giovane, brillante e con un impressionante corpus di opere alle spalle, Kristen Stewart è il ponte perfetto tra gli Stati Uniti e l’Europa“.

L’attrice, che ha raggiunto la notorietà in film come Panic Room e la saga di Twilight, ha ottenuto la sua prima candidatura ai Premi Oscar proprio quest’anno, grazie alla sua interpretazione della Principessa Diana in Spencer. Il suo debutto alla regia è previsto con The Chronology of Water, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Lidia Yuknavitch. Protagonista sarà Imogen Poots.

L’attrice ha partecipato anche al Festival di Cannes di quest’anno, per promuovere Crimes of the future, ritorno alla regia di David Cronenberg, in cui interpreta un’impiegata del centro trapianti nel contesto fantascientifico in cui si muove il film.

La Stewart sta anche lavorando a una serie paranormale, per la quale ha recentemente indetto un casting aperto. È produttrice esecutiva del progetto, incentrato su cacciatori di fantasmi, con la serie che avrà una forte carica LGBTQ+. Sta anche lavorando a un progetto con il suo partner, lo sceneggiatore Dylan Meyer, e il duo sta scrivendo una serie televisiva che non ha ancora un nome ufficiale.

Fonte : Everyeye