Avatar: La via dell’acqua, arriva già la prima nomination Best Picture! Sarà Oscar 2023?

James Cameron, si sa, è uno che si porta avanti col lavoro: infatti, mentre lui in un’intervista parlava della reazione della Disney alla sceneggiatura di Avatar 4, il suo nuovo film Avatar: La via dell’acqua conquistava la sua prima nomination come Best Picture.

L’occasione è quella offerta dai prestigiosi Satellite Awards 2023, le cui nomination ufficiali sono state svelate in questi minuti: il premio, giunto alla sua ventisettesima edizione, riconosce i migliori film dell’anno come votati dalla International Press Academy e tra le candidature include l’attesissimo Avatar: La via dell’acqua. La curiosità è che il film di James Cameron non è ancora uscito in nessun mercato del mondo, ed ha avuto la sua prima mondiale solo ieri (a questo proposito leggete le prime reazioni entusiastiche ad Avatar La via dell acqua).

Questi i migliori film dell’anno secondo i Satellite Awards:

  • Top Gun: Maverick (Paramount Pictures)
  • Living (Sony Pictures)
  • The Fabelmans (Universal Pictures)
  • Till (United Artists Releasing)
  • Women Talking (United Artists Releasing)
  • Avatar: The Way Of The Water (Walt Disney Studios Motion Pictures)
  • TÁR (Focus Feature)
  • Black Panther: Wakanda Forever (Walt Disney Studios Motion Pictures)

Ma non finisce qui, perché Avatar: La via dell’acqua ha ottenuto anche altre cinque nomination nella competizione: una, neanche a dirlo, nella categoria della miglior regia a James Cameron, e le altre nelle categorie della fotografia, del sonoro, del production design e degli effetti speciali.

Ora la domanda più importante è: Avatar: La via dell’acqua giocherà un ruolo importante anche agli Oscar 2023? Il film originale, uscito nel 2009, agli Oscar 2010 conquistò la bellezza di nove nomination, incluse quelle per miglior regia e miglior film, vincendo nelle categorie di fotografia, scenografia ed effetti speciali. Il sequel riuscirà a fare di meglio? Staremo a vedere.

Avatar: La via dell’acqua uscirà il 14 dicembre in Italia.

Fonte : Everyeye