Ricercato in Germania si nasconde in un hotel a Roma

Ricercato dalle auorità tedesche si nascondeva in un hotel vicino alla stazione Termini. Ad essere scovato ed arrestato dalla polizia un cittadino serbo di 55 anni, latitante e destinatario di un mandato d’arresto europeo.

A scovarlo sono stati gli agenti dei commissariati Viminale e San Lorenzo di polizia. Sono passate da poco le 22:30 di martedì 6 dicembre quando alla sala operativa della questura di Roma arriva un allerta dal sistema alloggiati. I poliziotti si recano quindi in un hotel di via Volturno, in zona Castro Pretorio. Una volta bussato alla porta della camera ad aprirgli è stato lo stesso cittadino dell’ex Jugoslavia. 

Accompagnato all’ufficio immigrazione di via Patini, l’uomo è risultato essere destinatario di un mandato d’arresto europeo – ai fini dell’estradizione – emesso in Germania. Era ricercato per reati contro il patrimonio ed un furto con scasso commesso in un’abitazione di Berlino. 
 

Fonte : Roma Today