Superman addio? Warner potrebbe tagliare il cameo di Henry Cavill in The Flash

Come ormai di certo saprete, in queste ore l’Hollywood Reporter ha diffuso una succosa anteprima sui piani di James Gunn per il futuro della DC, e le informazioni sul Superman di Henry Cavill hanno gettato nello sconforto più totale i fan dell’Uomo d’Acciaio.

A quanto pare, infatti, oltre alla conferma del franchise di The Batman, alla fine della saga di Wonder Woman con Gal Gadot, alla cancellazione di Black Adam 2 e alla ‘trasformazione’ di Jason Momoa da Aquaman a Lobo, i nuovi DC Studios vanno incontro ad un vero e proprio reboot che non includerà la presenza del Superman di Henry Cavill, con ogni piano in cantiere per Man of Steel 2 cancellato dalla lavagna.

Secondo numerosi addetti ai lavori a conoscenza della situazione, sebbene sia stato precedentemente riportato che Warner Bros. avesse avvisato la ricerca di uno sceneggiatore per Man of Steel 2, gli sforzi in tal senso non sono stati troppo convinti e al momento non ci sono autori o registi collegati al progetto, per non parlare del fatto che non esiste alcun un accordo formale per il ritorno di Henry Cavill. Inoltre, secondo un insider, il progetto non sarebbe nei piani di James Gunn e Peter Safran, che sono stati troppo impegnati a mettere a punto il loro piano a lungo termine per il DCU per dedicarsi al sequel di un progetto di dieci anni fa.

Siete confusi? Niente paura, non siete i soli. Addirittura, secondo l’Hollywood Reporter, a questo punto non è più nemmeno chiaro se Henry Cavill apparirà o meno in The Flash, il tanto atteso cinecomix con Ezra Miller diretto da Andy Muschietti in arrivo nel 2023: stando a quanto riportato la star di Superman avrebbe girato un cameo nei panni di Clark Kent a settembre 2022, ma le fonti citate nel rapporto indicano che è in corso un dibattito interno sull’eventualità di mantenere la scena nel film o cancellarla, poiché il mandato di Henry Cavill nei panni del personaggio sembra appunto giunto al termine. Un insider citato nel rapporto chiarisce comunque che il montaggio finale di The Flash deve ancora essere bloccato definitivamente dunque al momento non è ancora stata finalizzata alcuna decisione.

Rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli: in base a quanto annunciato dall’Hollywood Reporter, i piani ufficiali di James Gunn e Peter Safran saranno svelati la prossima settimana, durante una presentazione con le alte sfere di Warner Bros Discovery.

Fonte : Everyeye