The Batman: nuovo, grosso, importante update per il futuro della saga con Robert Pattinson

In queste ore l’Hollywood Reporter ha anticipato i piani di James Gunn per il futuro dei DC Studios, che a quanto pare saranno comunicati ufficialmente dall’autore alla Warner Bros Discovery la prossima settimana, ma nel frattempo sono emerse anche nuove informazioni sul franchise di The Batman.

Come si legge sulle pagine digitali dell’illustre magazine hollywoodiano, infatti, a quanto pare James Gunn e Peter Safran non hanno alcuna intenzione di toccare, modificare o tanto meno interrompere l’universo del cavaliere oscuro costruito da Matt Reeves e Robert Pattinson: anzi, l’autore di The Batman in questi giorni starebbe lavorando a pieno regime sulla stesura della sceneggiatura del secondo capitolo, che dovrebbe uscire nel 2025, a tre anni di distanza dal primo episodio arrivato lo scorso marzo.

Nel frattempo, Matt Reeves sta anche supervisionando due serie spin-off di Batman che derivano dal suo film: l’Hollywood Reporter ne cita una soltanto, ovvero The Penguin, una serie tv sequel ambientata circa una settimana dopo gli eventi del primo film che vedrà Colin Farrell tornare nei panni di gangster dell’Iceberg Lounge, mentre l’altra dovrebbe essere uno spin-off ambientato nell’Arkham Asylum con lo sceneggiatore nominato agli Emmy Antonio Campos che farà da showrunner per la serie. Al momento della stesura di questo articolo, Matt Reeves è assegnato alla produzione esecutiva di entrambi gli spettacoli.

Se il futuro di The Batman sembra assicurato, purtroppo la stessa cosa non si può dire dell’altro cinecomix DC uscito nel 2022, Black Adam: secondo le fonti dell’Hollywood Reporter, infatti, Black Adam 2 non si farà, principalmente a causa dell’insuccesso del primo episodio. Ripetiamo che, secondo il magazine, i piani ufficiali di James Gunn saranno annunciati la prossima settimana, dunque nuovi aggiornamenti dovrebbero emergere molto presto.

Rimanete sintonizzati.

Fonte : Everyeye