Argentina, Di Maria recuperato. De Paul in dubbio per l’Olanda? Le news sugli infortuni

Una buona notizia e un campanello d’allarme (probabilmente rientrato) per l’Argentina in vista dei quarti di finale dei Mondiali contro l’Olanda. Per la gara in programma venerdì 9 dicembre alle 20, il Ct dell’Albiceleste Lionel Scaloni avrà nuovamente a disposizione Angel Di Maria. Il Fideo, uscito per un problema muscolare al quadricipite nel corso della terza partita della fase a gironi contro la Polonia, dopo aver saltato il match degli ottavi di finale con l’Australia è recuperato ed ha ripreso a lavorare con il resto dei compagni. Contro gli Oranje, dunque, potrebbe andare in campo dall’inizio in attacco insieme a Messi e Julian Alvarez, che ha ormai scalzato Lautaro Martinez, alle prese con un problema alla caviglia. 

Problemi muscolari per De Paul, ma lui rassicura tutti: “Sto bene”

Se può sorridere per il recupero di Di Maria, Scaloni in queste ore è stato in apprensione per le condizioni di Rodrigo De Paul. Il centrocampista dell’Atletico Madrid, uno degli insostituibili dell’allenatore, ha accusato un problema al muscolo posteriore della coscia e ha svolto lavoro differenziato. Il giocatore sembrava in dubbio per la partita contro l’Olanda, ma ci ha pensato lui stesso a tranquillizzare tutti. Attraverso un messaggio postato sul suo profilo Instagram, l’ex Udinese ha fatto chiarezza sulle sue condizioni: “Va tutto bene – ha scritto De Paul in maiuscolo -, continuiamo a lavorare tutti insieme e a preparare gli ultimi dettagli per una nuova finale“. Vedremo dunque se il centrocampista ci sarà per la partita decisiva per il prosieguo del Mondiale dell’Argentina: in caso di passaggio del turno e di contestuale vittoria del Brasile contro la Croazia, l’Albiceleste troverebbe proprio la Seleçao in semifinale in un incrocio che nella fase ad eliminazione diretta di una Coppa del Mondo manca da 32 anni. 

Fonte : Sky Sport