Portogallo, c’è l’inno ma i fotografi sono tutti da Ronaldo (in panchina)

Non saltava una partita da titolare di un Mondiale o di un Europeo dal 2008. Impressionante la folla di fotografi tutta per lui, in panchina, durante l’inno nazionale. I novanta minuti di CR7 dentro e soprattutto fuori dal campo: il sostituto Gonçalo Ramos che ne segna tre, il suo nome gridato dal pubblico per farlo entrare e l’uscita dal campo mentre i compagni festeggiavano. Poi nega tutto sul suo approdo all’Al-Nassr in zona mista

GOLEADA DEL PORTOGALLO SULLA SVIZZERA

Fonte : Sky Sport