Netflix, Prime Video o Disney+? Cosa guardare questo weekend 3 dicembre 2022

Netflix, Amazon Prime Video o Disney+? La selezione di Affaritaliani.it per sapere che cosa guardare questo weekend 3 dicembre 2022

Avere troppa scelta, spesso, non porta altro che indecisione. Quante volte, dopo essere tornati a casa dopo una stancante giornata lavorativa, vi siete messi sul divano in cerca di un bel film o di una stimolante serie che vi “rigenerasse” e tenesse compagnia prima di addormentarvi? 

Le piattaforme streaming, ad esempio, presentano un catalogo di migliaia di contenuti visionabili all’istante. Ebbene, ora pensate: quante volte vi è capitato di passare (letteralmente) delle ore solo per cercare un “titolo” che vi convincesse senza poi però cliccare sul tasto “play” perché ormai troppo tardi? 

Proprio per questo, Affaritaliani.it corre in soccorso dei suoi lettori. Ecco, dunque, la nostra selezione di due serie tv e un film per evitare perdite di tempo nella ricerca di cosa guardare e per poter sfruttare al meglio il tempo libero dei vostri weekend davanti alla televisione.

Netflix, scopri che cosa guardare in streaming questo weekend 3 dicembre 2022

La regina degli scacchi. Tratta dal romanzo di Walter Tevis, la miniserie è una storia di formazione che racconta la vita di Beth Harmon (Anya Taylor-Joy), orfana del Kentucky che negli anni ‘50 scopre di avere un talento incredibile per gli scacchi mentre sviluppa un problema di dipendenza dai tranquillanti che lo stato somministrava ai bambini come sedativi. Tormentata dai propri demoni e sospinta da una miscela di narcotici e ossessioni, Beth si trasforma in una figura eccentrica, decisa a superare i confini tradizionali del mondo prettamente maschile delle gare di scacchi. 

Guarda il trailer 

[embedded content]

Suburra. Prequel dell’omonimo film di Stefano Sollima, “Suburra” è una serie crime thriller ambientata a Roma che segue lo scontro tra Chiesa, politici e criminalità organizzata scontrarsi per il controllo di alcuni terreni utili alla loro scalata al potere. Al centro di tutto ci sono Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara) e Lele (EduardoValdarnini), tre giovani dalle origini diverse che formano un’improbabile alleanza per realizzare le loro ambizioni. 

Guarda il trailer

[embedded content]

The King. Presentato in concorso a Venezia, “The King” ruota attorno alla figura del re inglese Enrico V, interpretato da Timothée Chalamet, ed è ispirato a tre drammi di Shakespeare incentrati sulla figura del sovrano (“Enrico IV” parti uno e due e l’”Enrico V”, per l’appunto).

Diretto da David Michôd, co-autore della sceneggiatura insieme a Joel Edgerton, “The King” mescola eventi reali e personaggi shakespeariani in una rivisitazione che unisce il racconto di formazione alla riflessione su come inevitabilmente il potere corrompa anche chi ha le migliori intenzioni.

Oltre al candidato all’Oscar Chalamet, nel cast troviamo Joel Edgerton (John Falstaff), Ben Mendelsohn (Enrico IV), Robert Pattinson (il Delfino di Francia), Sean Harris (Michael Williams, lord consigliere di Enrico) e Lily-Rose Depp (Caterina di Valois).

Guarda il trailer

[embedded content]

Iscriviti alla newsletter
Fonte : Affari Italiani