X Factor, volano in finale i Santi Francesi, Linda, Beatrice Quinta e i Tropea. Il podcast

Due manches per mettere ancora una volta alla prova i giovani artisti. I meno votati al ballottaggio. Ai giudici l’ardua eliminazione. Gli highlights di quanto successo con il commento di Omar Schillaci e Federica Pirchio di Sky Tg24

CLICCA QUI PER ASCOLTARE IL PODCAST

Semifinale.

Tradotto, a un passo dalla finale. 

Due manches per mettere ancora una volta alla prova i giovani artisti. I meno votati al ballottaggio. Ai giudici l’ardua eliminazione. 

Gli Omini iniziano duettando con i Baustelle per poi proporre un grande classico: Song2 dei Blur. Se la prima esibizione è originale (anche se forse non perfettamente riuscita) la seconda risulta un po’ telefonata (aggettivo ormai di moda in questa edizione). 

I cast away di X Factor 2022, i Tropea, spiazzano e sorprendono pubblico e giudici, proponendo un featuring con Donatella Rettore e poi portando sul palco i Lunapop: meno pop e più punk. Saranno i cinque ballottaggi ad averli fortificati ma la band di Ambra sembra più libera (e a fuoco) che mai. 

Sulla voce più bella in gara, quella di Linda, grava una domanda: la sua grande carica emotiva è del tutto espressa o resta un po’ trattenuta? L’accoppiata con Federico Zampaglione vince e convince. La severa sintesi di Rkomi resta: “Hai sempre la stessa faccia”. Ma resta soprattutto la solidarietà a una ragazza che lotta, piange e non può comprendere l’ingiustificato odio in rete di certa gente.

Se l’inverno è soltanto un’estate che non ti ha conosciuto” cantano i Santi Francesi insieme ai Coma Cose. Una performance non sorprendente ma sempre pettinata. Un’eleganza confermata nella seconda manche quando portano i The Killers. Chiosa perfettamente Ambra: “Difficile non guardare dalla vostra finestra e non vedere qualcosa di bellissimo”.

%s Foto rimanenti

Fonte : Sky Tg24