Jennifer Lopez vorrebbe realizzare con Ben Affleck il sequel del film flop Gigli

La popstar ha espresso il desiderio di tornare sul set con l’attore e marito per dare una seconda occasione a quel film d’inizio Duemila poco apprezzato dalla critica

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Jennifer Lopez è un’artista tostissima e, oltre a guardare al futuro, con un nuovo album in arrivo nel 2023, è disposta a rimediare agli errori del passato.
La popstar e attrice, in una video intervista con Vogue, è tornata a parlare di Amore estremo – Tough Love, pellicola del 2003 girata insieme a Ben Affleck, nota anche come Gigli. La commedia romantica, che non fu affatto un successo, ammette la Lopez, meriterebbe una seconda occasione per l’attrice.

Gigli, un trionfo ai Razzie Awards

Jennifer Lopez, primo giorno del Ringraziamento con Ben Affleck. VIDEO

Ora che le cose con Ben Affleck si sono felicemente sistemate perché non dare una sistemata anche al curriculum dando un sequel dignitoso a Gigli? Questa la proposta di Jennifer Lopez, disposta a rimettersi in gioco e a tornare sul set con Ben Affleck per riscattare (entrambi) da quello che è stato certamente il film meno apprezzato della loro carriera.
Nel 2003 la commedia diretta da Martin Brest (regista, tra le altre cose, di Vi presento Joe Black e Profumo di donna), che pure vedeva nel cast oltre alla coppia di divi anche star come Al Pacino e Christopher Walken, fu considerato dalla critica come uno dei peggiori film mai realizzati, primato certificato ai Razzie Awards del 2003 con numerosi riconoscimenti, tra cui il premio a Brest come peggior regista e peggior sceneggiatore e i premi alla Lopez e a Affleck come peggior coppia sullo schermo e peggiori interpreti singoli. Il film, inoltre, fu considerato il peggiore della stagione 2003 nonché la peggiore commedia realizzata nei primi venticinque anni di Razzie.
Jennifer Lopez ha parlato di Gigli con grande spirito sottolineando con una risata l’intervento dell’intervistatore che ha definito quel film “acclamato dalla critica”.
Ma la popstar e stella del grande schermo non scherza e non ci ha pensato due volte nel rispondere al suo intervistatore che, tra i tanti titoli della sua filmografia, quello a cui vorrebbe dare un seguito è proprio Gigli.

J.Lo propone di tornare sul set

L’intervista di Vogue, che è impostata con domande brevi a cui corrispondono risposte secche, non chiarisce, tuttavia, quale sarebbe l’idea della Lopez per il seguito di Gigli che aveva una trama semplice ma personaggi non proprio irresistibili.

Nel film del 2003 Jennifer Lopez e Ben Affleck, rispettivamente Ricky, una killer professionista bisessuale, e Larry, un tirapiedi, si innamorano dopo aver condiviso un’avventura nel mondo della malavita. Entrambi coinvolti nel rapimento del fratello di un giudice che indaga sulle malefatte di un boss locale, finiscono insieme nonostante le iniziali diversità.

Fonte : Sky Tg24