Alessandro Cattelan a teatro, è iniziato il tour di “Salutava sempre”

Il famoso conduttore e presentatore televisivo è attualmente impegnato in una tournée teatrale. Il titolo completo dello spettacolo è “Salutava Sempre – La spettacolare fine di Alessandro Cattelan”. Con ironia dissacrante, si parte dall’escamotage della morte di Cattelan. Lo show, che da ieri è a Milano, farà tappa nelle principali città italiane. E in molte ha già registrato il tutto esaurito

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

È ufficialmente iniziato Salutava Sempre – La spettacolare fine di Alessandro Cattelan, l’attesissimo tour teatrale di Alessandro Cattelan, che dopo la data zero organizzata nella “sua” Alessandria (il celebre conduttore e presentatore televisivo è nativo di Tortona, in provincia di Alessandria) parte per una tournée che toccherà le principali città italiane.
Dopo il via del 26 novembre, la prima data alessandrina (che ha registrato il tutto esaurito, come stanno facendo anche tante altre date in varie città del nostro Paese), l’artista è passato ai palchi milanesi.
Il one men show Salutava sempre ha debuttato ieri sera al Teatro degli Arcimboldi, a Milano, palco su cui Alessandro Cattelan si esibirà anche questa sera, mercoledì 30 novembre.
Le due date meneghine sono andate subito sold out, come anche la data attesa per il 2 dicembre a Torino e lo spettacolo finale, previsto a Bologna per l’11 dicembre.

In fondo a questo articolo trovate tutte le date complete del tour di Alessandro Cattelan, che dopo Torino sarà a Roma il 4 dicembre, a Napoli il 7 dicembre, a Firenze l’8 dicembre, e a Padova il 10 dicembre, prima del gran finale bolognese.

Lo spettacolo

Alessandro Cattelan debutta in teatro con “Salutava sempre”

Salutava Sempre – La spettacolare fine di Alessandro Cattelan è l’occasione speciale in cui il pubblico verrà coinvolto per celebrare il funerale di Alessandro Cattelan. Benché – come è nelle sue corde – questo sia un one man show, non mancheranno chiaramente tantissimi ospiti e collaboratori speciali, tra i quali sono stati annunciati come special opening act del tour gli stand-up comedian Stefano Rapone, Salvo di Paola, Yoko Yamada e Luca Ravenna.

Nonostante la tematica sia abbastanza macabra – e benché molti scaramantici mai inscenerebbero il proprio funerale – Alessandro Cattelan può davvero permetterselo: questo suo show concluderà infatti in bellezza un anno pieno di successi per il conduttore televisivo piemontese. Nel 2022 ha presentato l’Eurovision Song Contest e ha annunciato un nuovo programma televisivo (Stasera c’è Cattelan, il suo TV show su Rai 2), tra le altre tante avventure intraprese da questo instancabile show man nostrano.
Cattelan ha deciso quindi di darsi anche a una nuova avventura on the road, che lo porterà a percorrere la penisola in lungo e in largo.

Il suo one man show vede l’artista giocare con l’escamotage dell’aldilà: fingendo di essere passato dall’aldiqua all’altra parte dell’arcobaleno, Cattelan potrà mostrare tutte le contraddizioni e le ipocrisie dell’aldiqua, facendoci (forse) finalmente aprire gli occhi.
Questo è il suo primissimo tour teatrale. È prodotto da Live Nation, e sarà ricco di canzoni, battute, riflessioni e momenti in stile stand up comedy, sempre rendendo protagonista il talento che Cattelan ha avuto modo di mostrare a più riprese in tutti questi anni di sua rosea carriera.

Uno show tetrale per ridere, sorridere e anche riflettere



L’evento teatrale mescolerà tanti generi diversi, shakerando canzoni, stand up, momenti di show, battute e interazione con il pubblico in un cocktail inebriante di momenti indimenticabili.
Salutava sempre è una specie di festa funeraria (che forse rimanda un po’ al Día de los muertos, la celebrazione messicana relativa al ricordo dei defunti in cui l’allegria fa da ingrediente essenziale per la ricetta luttuosa più variopinta, colorata e gioiosa che ci sia). Ma oltre al riso (ampiamente presente, anche se non sarete invitati a un matrimonio ma a un funerale…) qui andrà in scena anche l’intelligenza, un ingrediente fondamentale per portare a una riflessione.
L’obiettivo dello show Salutava sempre è quello chiedersi “cosa succede dopo?” e anche “cosa fare prima?” Il protagonista e anfitrione si racconterà e ci racconterà tante cose, con il suo inconfondibile tono ironico e dissacrante. Il suo sarà uno sguardo su un mondo di cui ormai non fa più parte e dove, con la morte, si è guadagnato il privilegio della totale sincerità.


“Grazie per la fiducia!” ha scritto lo show man sul suo profilo di Twitter quando alcune settimane fa ha annunciato che alcune delle date erano già andate esaurite.

Tutte le prossime date dello spettacolo teatrale di Alessandro Cattelan

NOVEMBRE


30 novembre · Milano, Teatro degli Arcimboldi SOLD OUT

DICEMBRE

2 dicembre · Torino, Auditorium del Lingotto G. Agnelli SOLD OUT


4 dicembre · Roma, Auditorium della Conciliazione


7 dicembre · Napoli, Teatro Augusteo


8 dicembre · Firenze, Teatro Verdi


10 dicembre · Padova, Gran Teatro Geox


11 dicembre · Bologna, Teatro Auditorium Manzoni SOLD OUT

Fonte : Sky Tg24