Lo specialista della truffa del falso impiegato Inps, così rubava soldi agli anziani

Ben vestito e con modi di fare (quasi) da professionista. Si fingeva un impiegato dell’Inps e con la scusa di elargire un rimborso dopo il pagamento di fantomatiche spese notarili rubava soldi agli anziani. Uno specialista questo tipo di truffa, come spiegato da chi ha indagato. Così un 56enne di Napoli ha truffato e ingannato per quasi un anno le sue vittime.  

Sempre ben vestito, il truffatore si fingeva impiegato dell’istituto di previdenza presentandosi alla porta delle vittime. Il copione era sempre lo stesso. Prima rassicurava le sue anziane “prede” di dover consegnare un assegno di cerca 20 mila euro, a titolo di rimborso, per contributi in eccedenza versati chiedendo, però, il pagamento di fantomatiche spese notarili per l’importo di qualche migliaio di euro.

Pagamenti in contanti o tramite postepay che andavano tra i mille e i quattromila euro. Le vittime pagavano e poi si trovavano truffate e con in mano una busta da lettere vuota. Sei le vittime certificate, in tutta Roma, tra novembre 2021 e maggio 2022. 

Le indagini hanno avuto una prima svolta la scorsa estate quando sono stati segnalati alcuni furti di corrispondenza. I carabinieri sono riusciti ad identificare un uomo, il 56enne di Napoli appunto, che nel suo passato aveva già precedenti per truffe ai danni di anziani. È grazie a questo primo tassello che i militari hanno ricostruito i suoi affari, mettendosi sulle sue tracce e raccogliendo una serie di indizi.

Ad aprile lo snodo d’indagine decisivo. Un anziano, vittima del falso impiegato dell’Inps, ha raccontato di come l’uomo gli avesse rubato 1400 euro. Un input investigativo che ha dato nuova linfa all’Arma. Gli investigato, inoltre, hanno rintracciato anche l’auto del 56enne vicino a diversi episodi di truffa commessi tra i mesi di novembre 2021 e maggio 2022. Nei suoi confronti è stata emessa una ordinanza della misura cautelare degli arresti domiciliari. 

La truffa del falso dipendente delle poste: come funziona

Fonte : Roma Today