Incidente sul raccordo, perde il controllo del camion: morto un uomo

Incidente mortale a Roma oggi, mercoledì 30 novembre, sul grande raccordo anulare. Intorno alle 4 del mattino un uomo al volante di un camion ha perso il controllo del mezzo pesante finendo contro il pilone del cavalcavia all’altezza di Tor Bella Monaca e perdendo anche il carico, centinaia di bottiglie di vetro sparse in strada. Fatale l’impatto: per il conducente del mezzo non c’è stato nulla da fare.

L’incidente è avvenuto all’altezza del chilometro 35. Sul posto il personale Anas, per il ripristino della carreggiata, un’ambulanza del 118 e le forze dell’ordine. La dinamica è al vaglio. Secondo quanto si apprende l’uomo avrebbe perso il controllo del camion sbandando prima contro un guard rail e poi finendo la sua corsa, appunto, contro il pilone del Gra.

Traffico in tilt

L’uomo nel suo camion trasportava bottiglie di vetro. Il carico, distrutto, ha invaso la strada. Il personale Anas da ora è al lavoro per togliere quindi i pezzi di vetro pericolosi. In attesa della pulizia completa e del magistrato di turno, la viabilità è stata modificata: in esterna, è stata disposta l’uscita obbligatoria a Tor Bella Monaca per chi transita in complanare, mentre è aperta solo corsia di sorpasso per chi transita sul centrale. In carreggiata interna è stato chiuso lo svincolo per Tor Bella Monaca. In tilt il traffico sul raccordo anulare, soprattutto nel quadrante est di Roma.

raccordo anulare in tilt

Scontro auto moto: morto un centauro

Fonte : Roma Today