Elvis Concert Cut, Baz Luhrmann annuncia la versione con le performance di Austin Butler

Mentre gli Oscar 2023 si avvicinano, il regista Baz Luhrmann è tornato prontamente a sponsorizzare il suo protagonista Austin Butler, che ha interpretato Elvis Presley nell’ultimo film dell’autore, Elvis.

Nello specifico, il regista regista ha confermato in un’intervista esclusiva concessa a IndieWire sul tappeto rosso dei Gotham Awards 2022 che molto presto sarà pubblicata la ‘Concert Cut’ di Elvis, una versione concerto del biopic su Elvis che mostrerà per la prima volta le performance integrali di Austin Butler mentre dà corpo e voce alle canzoni di Elvis.

È una sorta di assemblaggio del regista, non chiamiamolo proprio un ‘cut’” ha precisato Baz Luhrmann. “C’è un sacco di materiale dedicato ad Austin, perché ha fatto dei veri e propri concerti nei panni di Elvis e ha dato il massimo. Ha fatto tutti i suoi numeri. E’ stata un’esperienza extra-corporea vederlo fare quei concerti completi, quindi un giorno li monterò insieme e li mostrerò al pubblico“. Luhrmann ha aggiunto: “Avevamo un sacco di telecamere. La direttrice della fotografia, Mandy Walker, ha persino riprodotto gli obiettivi degli anni ’60, ’70 e ’80 per abbinarli esattamente ad ogni performance.”

Il regista di Moulin Rouge! in precedenza aveva affermato che prossimamente arriverà anche una versione da quattro ore di Elvis, con tantissime scene inedite tra le quali un’intera sotto-trama sull’incontro tra Elvis Presley e il presidente Richard Nixon.

Fonte : Everyeye