“Competenti e gentili”, il commissariato di Roma che fa boom di recensioni positive

AGI – “Competenti”, “Cordiali”, “Precisi e gentili”. Fioccano su Google le recensioni positive, ma non è un negozio, un ristorante o un’agenzia di viaggi: è un commissariato di Polizia di Roma, quello di Monteverde, che risulta essere quello più apprezzato della Capitale con 91 recensioni, quasi tutte entusiastiche, e una media voto di 4,5 stelle su 5, tanto da finire in testa a un ideale “Tripadvisor” dei commissariati romani.

“Gentili efficienti rapidi ed esaustivi. Standard europei”, scrive un utente. “Ottima organizzazione e orientamento al risultato e alla risoluzione dei problemi. Complimenti”, aggiunge un altro. E c’è chi lo mette in confronto con gli altri posti di Polizia: “Sicuramente uno dei migliori Commissariati di Roma, umanamente e professionalmente, non ho dubbi. A mio modesto avviso andrebbe chiarito ad ‘altri’ commissariati che le emergenze esistono anche per i cittadini e che la prenotazione on-line non è obbligatoria”.

Ad essere apprezzata, soprattutto la velocità nelle pratiche burocratiche, normalmente impaludate in mille documenti e tempi di attesa: “Efficienza, cortesia e professionalità. Ho ottenuto i documenti da me richiesti in meno di 24h ma soprattutto sono stata accolta con grande cortesia”, si legge nei commenti.

E ancora: “Eccellente esperienza per organizzazione, puntualità e gentilezza della funzionaria, nel mio caso per la richiesta di passaporto. Continuate cosi'”. Evidentemente proprio la questione passaporti ha fatto schizzare in testa al gradimento il Commissariato di Monteverde, guidato dal dirigente Fabio Germani: “Consiglio vivamente questo commissariato, in particolare modo il servizio passaporti. Sono stati gentilissimi e molto efficienti in appena una decina di minuti avevo svolto tutte le pratiche (previa richiesta del passaporto online). Davvero super consigliato!!”.

Un incredibile fiume di elogi, degni appunto di ristoranti di alta qualità o di location d’eccezione, unanime e convinto, ben sintetizzato da un commento più lungo: “Non faccio spesso recensioni – scrive un utente – ma questa volta era doveroso testimoniare l’ottimo servizio ricevuto, la cortesia dei funzionari e dell’ispettore, e la celerita’ nel mettersi a disposizione del cittadino per risolvere i problemi. Potrebbe sembrare scontato e qualcuno potrebbe dire che dovrebbe essere sempre cosi’ in un ufficio pubblico, ma purtroppo sappiamo tutti, molto bene, che non e’ cosi’. Approfitto quindi per ringraziare tutto il commissariato, per l’aiuto fornito alla risoluzione di un problema in tempi estremamente celeri. Grazie”.

Rapidità ed efficienza, insomma: quello che dovrebbe essere la normalità nella pubblica amministrazione, e che evidentemente è invece abbastanza raro da scatenare un’ondata di entusiasmo quando questo avviene. In attesa che altri commissariati locali possano arrivare ad insediare veri e propri chef stellati.  

Fonte : Agi