Antonio Banderas vorrebbe Tom Holland come prossimo Zorro

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Nell’era dei reboot, prequel e remake, Antonio Banderas ha detto la sua sul collega che vedrebbe bene nei panni di Zorro, un personaggio che ha segnato chiaramente la sua carriera. Banderas ha interpretato l’eroe mascherato nel 1998 nel film La Maschera di Zorro e poi nel sequel La Leggenda di Zorro del 2005. In questi giorni si è lasciato scappare il nome di Tom Holland come possibile suo erede per il ruolo.

Perchè Banderas ha scelto Tom Holland

Uncharted, il cast del film

“Se mi chiamassero per fare Zorro, farei quello che Anthony Hopkins ha fatto per me, ovvero passerei il testimone” ha risposto Banderas quando gli è stato chiesto cosa farebbe se si facesse il terzo film del franchise. L’attore ha nominato Tom Holland, il giovane Spider-man come nuovo possibile Zorro, spiegando che “è così energico e divertente. Ha anche lui quella scintilla”. Holland e Banderas hanno lavorato insieme nel film Uncharted, adattamento dell’omonimo videogioco pochi mesi fa.

Zorro sul grande schermo

I film di Zorro diretti da Martin Campbell hanno visto insieme nel cast Banderas e Catherine Zeta Jones come protagonisti principali. Il primo film è stato un successo negli anni ’90, consacrando la carriera dell’attore spagnolo che ha recitato in film come Evita, Philadelphia e Desperado dopo il suo esordio in patria con il regista Pedro Almodovar. Il franchise di Zorro non prevede al momento progetti solidi da sviluppare, ma Banderas è attualmente impegnato nella promozione del film d’animazione Il Gatto con Gli Stivali: L’Ultimo Desiderio che arriverà al cinema a dicembre. Banderas dà la voce ancora una volta al personaggio felino disinvolto e spavaldo che è nato da Shrek e ha già avuto il suo lungometraggio nel 2011.

Tom Holland

Come Timothée Chalamet, Tom Holland è uno degli attori giovani più richiesti del momento. Noto ai più come il nuovo amichevole Spider-man nell’universo Marvel, è anche apparso in ruoli più indipendenti come il soldato di Cherry – Innocenza Perduta, Le Strade del Male, Edison – L’Uomo che illuminò il mondo, Heart of the Sea – Le Origini di Moby Dick. Tuttavia ha attirato l’attenzione già nel lontano 2012 quando ha interpretato il figlio di Ewan McGregor e Naomi Watts nel toccante e drammatico The Impossible diretto da J.A. Bayona che raccontava di una famiglia travolta dallo tsunami del 2004 in Thailandia.

Fonte : Sky Tg24