Cliente armato di pistola non paga la corsa e rapina tassista

Invece di pagare la corsa in taxi ha tirato fuori dalla giacca una pistola e rapinato il conducente del mezzo. Dopo aver rubato così cento euro, è fuggito. È quanto successo intorno alle 1:30 di notte dello scorso giovedì 24 novembre, a Roma, in viale Jonio. 

Vittima un tassista romano. Secondo quanto si apprende il rapinato avrebbe chiamato la corsa in zona Termini. Una volta dentro ha chiesto al conducente di essere portato nella zona del III Municipio del Tufello. Giunto a destinazione, invece di pagare il servizio ha puntato l’arma alla nuca del conducente, poi lo ha minacciato e rapinato.

Quindi la fuga a piedi. Il tassista, seppur sotto choc, ha chiamato la polizia, con gli agenti del reparto volanti che hanno raccolto la sua denuncia e iniziato a indagare.

Fonte : Roma Today