Un neonato di 21 giorni, due fratellini di 11 e 6 anni morti nella frana di Ischia: chi erano le 7 vittime

Frana a Casamicciola (Ischia)

27 Novembre 2022

La vittima più giovane della frana di Casamicciola è un neonato di 21 giorni. Nell’elenco delle vittime ci sono anche i suoi genitori, due fratellini e due donne.

4.063 CONDIVISIONI

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Frana a Casamicciola (Ischia)
ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI

Sono purtroppo sette le vittime accertate della frana che ieri, sabato 26 novembre, ha colpito Casamicciola, a Ischia, dopo le violente piogge della notte precedente: si continuano a cercare – e le ricerche andranno avanti per tutta la notte – i cinque dispersi che mancano all’appello. Purtroppo, come ha confermato questo pomeriggio il prefetto di Napoli Claudio Palomba, la vittima più piccola è Giovangiuseppe, un neonato di appena 21 giorni: era nato soltanto il 4 novembre scorso. Tra le vittime anche i genitori del piccolo: Giovanna Mazzella e Maurizio Scotto Di Minico, 30 e 32 anni.

Francesco e Maria Teresa, i due fratellini morti nella frana

Tra le vittime della tragedia di Ischia ci sono anche Francesco e Maria Teresa Monti, due fratellini di 11 e 6 anni. La bambina è stata la seconda vittima trovata, oggi, durante le ricerche: il suo corpo senza vita è stato rinvenuto accanto al suo lettino; la bimba indossava ancora il pigiama, segno che è stata sorpresa dalla frana mentre dormiva. Si cercano ancora i loro genitori e un altro fratello.

Nikolinca era arrivata a Ischia soltanto 4 giorni fa

Un’altra delle sette vittime identificate è Nikolinca Blagova Gancheva, una donna bulgara di 60 anni: stando a quanto si apprende, era arrivata a Ischia soltanto da 4 giorni, dalla Germania. La donna avrebbe avuto intenzione di ottenere la cittadinanza italiana e di stabilirsi sull’isola verde.

Leggi anche

Frana a Casamicciola: in ospedale padre, madre e neonato dati per dispersi

Eleonora Sirabella, la prima vittima identificata

La prima vittima identificata, nella serata di ieri, è stata Eleonora Sirabella, 31 anni (ne avrebbe compiuti 32 il prossimo 4 gennaio). La giovane è stata travolta dal fango all’interno della sua abitazione; inizialmente, Eleonora era stata confusa proprio con Nikolinca, che invece è stata identificata soltanto nella giornata odierna.

4.063 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage