Tifoso fa invasione di campo per colpire il portiere con un bastone: folle agguato nel derby

27 Novembre 2022

Il derby turco di Smirne è stato sospeso in via definitiva dopo soli 25 minuti di gioco per disordini sugli spalti (un razzo ha ferito alcuni tifosi, tra cui dei bambini) e in campo (con un giocatore letteralmente preso a bastonate)

32 CONDIVISIONI

Scene di straordinaria follia nella seconda divisione turca dove durante il derby di Smirne tra Goztepe e Altay accade di tutto: tra le diverse tifoserie si lanciano razzi che colpiscono e feriscono alcune persone, mentre in campo un folle percorre indisturbato 30 metri per andare a colpire con un bastone il portiere avversario, mandandolo all’ospedale. La partita, ovviamente,  è stata sospesa definitivamente per i disordini sugli spalti e sul terreno di gioco.

Una domenica particolarmente violenta sui campi di calcio sparsi in giro per l’Europa: mentre in Qatar ci si gode la festa del pallone con la Coppa del Mondo che sta entrando nel vivo,  nel giro di pochissime ore si registrano invece scene assurde sui campi dei campionati russi e turchi. Dopo l’immensa rissa che si è consumata tra Zenit e Spartak, nella seconda divisione turca si registrano altri momenti di efferata violenza che hanno coinvolto prima le due tifoserie, poi anche i giocatori in campo.

Tutto è scattato attorno al 25° minuto del primo tempo durante l’acceso e sentito derby di Smirne con le due squadre ancora ferme sullo 0-0. I primi incidenti sono scoppiati sulle tribune con un razzo che è stato sparato ad altezza uomo verso la tifoseria avversaria, finendo nel mezzo degli spalti gremiti. Su internet è apparso il filmato del momento, in cui si vede chiaramente che alcune persone vengono colpite. Così, il gioco si ferma, per permettere i soccorsi immediati: la situazione sarà grave perché le cronache sembrano aver confermato che vi siano coinvolti anche dei bambini, finiti in ospedale per le prime cure.

Leggi anche

Il portiere fa lo ‘scorpione’ nei supplementari della finale: è un autogol assurdo

Ma mentre tutti erano rivolti agli spalti,  cercando di dare il proprio supporto per soccorrere i feriti, con l’ambulanza e lo staff medico all’opera, è andato in scena un ulteriore episodio di insana follia sotto gli occhi esterrefatti dei presenti.  Un tifoso è riuscito a introdursi in campo e brandendo un bastone è corso verso il portiere avversario che, insieme ad alcuni suoi compagni, stava assistendo alle manovre di soccorso. Il folle è riuscito ad assalire alle spalle il portiere Ozenc colpendolo violentemente alla nuca e poi un altro paio di volte prima di essere fermato e bloccato a terra.

Tutto si è svolto nell’arco di pochi istanti e nessuno è riuscito a fermate il tifoso se non dopo i colpi al giocatore che fortunatamente è rimasto cosciente e si è prontamente allontanato, pur ritrovandosi tra i feriti con ferite lacerocontuse da 4 centimetri che hanno richiesto l’intervento immediato dei sanitari.

32 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage