Guardiani della Galassia Holiday Special, come si colloca nella timeline dell’MCU?

Con il Marvel Cinematic Universe non è mai particolarmente facile orientarsi dal punto di vista temporale: tra film e serie è piuttosto difficile star dietro al franchise, e il rischio di non capire bene cosa accada prima e cosa dopo è sempre dietro l’angolo. Come si pone in tal senso, dunque, l’Holiday Special di Guardiani della Galassia?

Mentre il web si chiede se sia davvero Mark Hamill quello che si vede in Guardiani della Galassia Holiday Special, dunque, a risolvere la questione temporale arriva con perfetto tempismo la timeline aggiornata del Marvel Cinematic Universe, che a sorpresa ci presenta una situazione molto più lineare di quanto ci aspettassimo: l’episodio diretto da James Gunn, infatti, è effettivamente ad oggi, in ordine temporale, l’ultimo capitolo del franchise targato disney.

Guardiani della Galassia Holiday Special si piazza infatti immediatamente dopo Werewolf by Night, Thor: Love and Thunder, Ms. Marvel e She-Hulk, evitandoci quindi l’arduo compito di raccapezzarci tra salti temporali e sfasamenti vari. Occhio, però: il multiverso è dietro l’angolo, e siamo abbastanza sicuri che spariglierà a dovere le carte in tavola sotto quest’aspetto!

Questione timeline a parte, comunque, fateci sapere nei commenti cosa pensate di questo capitolo ponte tra Guardiani della Galassia Vol.2 e Guardiani della Galassia Vol.3: qui, intanto, trovate la nostra recensione di Guardiani della Galassia Holiday Special.

Fonte : Everyeye