Conte resta zitto da Lucia Annunziata: “Ho un problema”. Paura in studio

Annunziata lo sostiene: “Stia tranquillo”

Giuseppe Conte si inceppa. Il leader del M5S, ospite di Lucia Annunziata a Mezz’Ora in più, non riesce a parlare. Mentre l’ex premier espone le sue opionioni su quanto accaduto a Ischia accade l’impensabile. Un violento attacco di tosse lo coglie all’improvviso e smette di parlare. In studio cala il gelo. Conte in un primo momento prova a resistere poi chiede aiuto: “Avrei bisogno di acqua”.

Immediatamente in studio arriva un “rinforzo” d’acqua per l’ex presidente del Consiglio. Ma non basta. La Annunziata chiede: “È tutto a posto? Ha bisogno di altra acqua?”. E di fatto la risposta è quasi muta. Con un filo di voce Conte afferma: “Ho un problema alla gola in questo istante e non riesco a parlare”.

Annunziata lo sostiene: “Stia tranquillo”. Poi dopo qualche istante di silenzio Conte ritrova l’uso delle corde vocali e torna a parlare con grande sollievo della stessa Annunziata. E così il leader 5s torna ad annunciare le manifestazioni di piazza per sostenere i percettori del reddito di cittadinanza cercando di fatto discatenare una rivolta sociale contro le decisioni del governo. Conte, va sottolineato, non parla mai apertamente di rivolta sociale ma il messaggio è chiaro: i 5 Stelle vogliono portare in piazza la rabbia del Sud che a breve perderà l’assegno del reddito.

Iscriviti alla newsletter
Fonte : Affari Italiani