Perde il controllo della moto e si schianta contro un palo: muore a 18 anni

Non c’è stato nulla da fare. Vani tutti i soccorsi. Un giovane motociclista di 18 anni è morto, giovedì pomeriggio, in un incidente avvenuto lungo via Terminillese, a Rieti. L’incidente è avvenuto all’altezza del bivio tra la strada che porta alla celebre montagna del capoluogo laziale e via Kennedy.

La vittima è il giovane centauro Edoardo Tabbo, residente nel vicino Comune di Cittaducale, che secondo una prima ricostruzione del sinistro avrebbe perso il controllo della sua motocicletta, una Aprilia 125, senza il coinvolgimento di altre vetture, e si sarebbe poi schiantato rovinosamente contro un palo vicino al distributore di benzina. La moto del ragazzo ha proseguito la corsa per oltre cento metri.

Sul posto sono accorsi gli agenti della polizia municipale di Rieti per gli accertamenti del caso, mentre la salma del giovane è stata trasportata presso l’obitorio dell’ospedale San Camillo De Lellis. La strada è stata chiuso al traffico a lungo. Il giovane viveva a Santa Rufina, frazione del comune di Cittaducale, in provincia di Rieti, che dista dal luogo dell’incidente poco meno di una quindicina di chilometro

Fonte : Today