Richarlison e quei legami con l’Italia: allenato da Conte, scoperto in Brasile dai Pozzo

Doppietta al debutto mondiale, per Richarlison, attaccante pagato 58 milioni dal Tottenham di Conte. Come ricordato da Gianluca Di Marzio a l’Originale, il brasiliano arrivò in Europa, al Watford, nel 2017 grazie a Gino Pozzo. Pure il Milan, quell’estate, provò ad acquistarlo dalla Fluminense ma aveva tutti i posti da extracomunitari occupati. Dopo 10 gol in Premier un anno fa con l’Everton, se l’è aggiudicato Paratici, dg italiano degli Spurs: dopo i primi due gol mondiali ora vorrà tenerselo ancora più stretto

Fonte : Sky Sport