Nadal, brutta sconfitta all’esordio alle Atp Finals: vince l’americano Taylor Fritz

Inizia nel peggiore dei modi l’avventura di Rafa Nadal alle Torino Atp Finals 2022. Il campione spagnolo ha perso all’esordio contro Taylor Fritz. L’incontro, che si è giocato nella serata di oggi, domenica 13 novembre al Pala Alpitour di Torino, è durato un’ora e 37′ e si è concluso con il punteggio di  7-6, 6-1. Il crollo dello spagnolo, in difficoltà dal punto di vista fisico e molto falloso, è avvenuto nel corso del secondo set.

Nadal è apparso davvero irriconoscibile e dopo aver subito il break del 3-1, ha ceduto un altro break sul 5-1. Il doppio fallo sul suo servizio è apparso come il preludio  all sua resa nel successivo turno di servizio dell’americano. Taylor Fritz, 25 anni, non ha fatto sconti al campione e, alla sua prima presenza alle Atp Finals, non si è fatto intimorire. Nel primo set ha messo in mostra un gran servizio ed era già riuscito a mettere in difficoltà Nadal,  costretto a salvare due palle break, prima di cedere al tie-break (3-7).

Nadal dovrà far tesoro di questa sconfitta e non potrà fallire il prossimo incontro se non vorrà dire anzitempo addio a Torino. Nell’altro incontro del Gruppo Verde, che si è giocato nel pomeriggio, Casper Ruud ha battuto Felix Auger Aliassime (7-6, 6-4). Taylor Fritz, che era la prima riserva del torneo e ha sostituito il numero 1 al mondo Carlos Alcaraz causa infortunio, dopo questa vittoria, si candida come grande sorpresa del Torneo dei Maestri. Domani, lunedì 14 novembre, scendono in campo i giocatori del Gruppo Rosso. Nel pomeriggio derby russo tra Medvedev e Rublev, in serata scende in campo l’altro protagonista più atteso: Novak Djokovic sfiderà Stefanos Tsitsipas

Torino Atp Finals 2022: chi giocherà al Pala Alpitour, il programma dei gironi e come vederle in tv

Fonte : Today