Lodetti (Bormioli Pharma): “Rendere la salute un pratica positiva”

“Come partner dell’industria farmaceutica, ci impegniamo a offrire soluzioni che abbiano un impatto positivo sul benessere delle persone e sul futuro del nostro ecosistema”. Così l’amministratore delegato di Bormioli Pharma Andrea Lodetti che ha presentato il primo Report di Sostenibilità basato su parametri Esg, un documento che rendiconta le attività svolte dall’azienda sotto il profilo della sostenibilità nel corso del 2021 e che fissa obiettivi di sostenibilità nel medio e lungo periodo.

La sostenibilità è da sempre un elemento chiave della nostra visione strategica – ha continuato Lodetti – nelle sue diverse declinazioni ambientale, economica e sociale. Lo sviluppo di prodotti realizzati con materiali derivanti da fonti rinnovabili o da riciclo per l’industria farmaceutica, l’efficientamento delle operazioni nei nostri siti produttivi, la valorizzazione dei talenti e delle comunità in cui operiamo e l’implementazione di un modello di governance trasparente e responsabile, sono tutte azioni che mirano a rendere la salute una buona pratica, accessibile a tutti e in armonia con il Pianeta”.

Nel report sono presenti, oltre agli obiettivi futuri, i risultati già ottenuti come l’estensione della certificazione Iso 14001 a tutti gli stabilimenti, e le attività e gli obiettivi pianificati o in via di implementazione, quali la riduzione dei reclami dei clienti, l’organizzazione di meeting sulle tematiche Esg con gli shareholders e la realizzazione di un Gruppo ‘Diversity&Inclusion’.

Bormioli Pharma è leader nella produzione di packaging farmaceutico e dispositivi medici, con una presenza globale in oltre 120 paesi, con più di 1.400 dipendenti e 9 stabilimenti in Europa (Italia, Francia, Germania). Ogni anno l’azienda produce oltre 7 miliardi di pezzi e nel 2021 ha registrato un fatturato annuo di circa 260 milioni di euro, suddiviso in maniera equa tra le business unit vetro (49%) e plastica (51%).

“Oltre 15 anni fa l’azienda – spiega Andrea Sentimenti, Marketing&Innovation Director di Bormioli Pharma – prima fra tutte, decise di investire risorse in una rete che ha consentito di raggiungere soluzioni altamente innovative nel campo della sostenibilità, non solo attingendo alle competenze interne ma lavorando con quello che è il network di fornitori di materie prime e di nostri clienti e consentendo a Bormioli Pharma di posizionarsi come leader del settore nel campo della sostenibilità”.

Fonte : Adn Kronos