Paura a Taranto, aereo perde una ruota subito dopo il decollo: il video è virale

11 Ottobre 2022

Il video pubblicato sui social sta facendo il giro del web: le immagini mostrano un aereo che perde una ruota subito dopo il decollo dall’aeroporto Taranto-Grottaglie, giusto qualche secondo dopo essersi alzato in volo. La ruota è finita in un vigneto poco distante.

0 CONDIVISIONI

Fonte: Twitter

Un episodio decisamente insolito, quello che è stato catturato dallo smartphone di un passante nei pressi di una pista di decollo dell’aeroporto “Marcello Arlotta” di Taranto-Grottaglie. Le immagini mostrano un aereo che si alza in cielo e perde una ruota subito dopo il decollo. Lo pneumatico è rimbalzato più volte al suolo: non giungerà negli Stati Uniti, destinazione prevista dall’aereo orfano della sua componente. La ruota è precipitata in un vigneto poco distante ed è stata ritrovata da alcuni contadini.

Il velivolo protagonista della vicenda è un 747 LCF Dreamlifter prodotto dalla Boeing e diretto ad Atlanta, capitale dello stato americano della Georgia. Si tratta di un aereo adibito al trasporto delle sezioni di fusoliera per il Boeing 787, prodotte nel vicino stabilimento della Leonardo. L’episodio è stato filmato da una persona presente nei paraggi, che ha successivamente postato il video su Facebook. Le immagini del video amatoriale stanno adesso facendo il giro del web.

La ruota è caduta sul tendone di un campo di viti ed è stata recuperata in seguito da un gruppo di agricoltori. Questi hanno poi provveduto ad avvisare le autorità dell’accaduto. Per fortuna, nessun lavoratore è stato colpito dallo pneumatico precipitato al suolo e non si sono registrati feriti, nonostante qualche danno di lieve entità: nella circostanza, infatti, l’oggetto caduto dall’aereo ha sfondato una recinzione, spezzando un palo di sostegno delle viti, prima di terminare la sua discesa.

Leggi anche

Aereo atterra in mezzo alla strada vicino a un supermercato: paura tra i passanti, 5 feriti

Inoltre, stando a quanto emerso in seguito, l’episodio non ha influenzato la riuscita del decollo, né ha causato particolari problemi all’equipaggio del velivolo. L’aereo dunque ha potuto proseguire il suo viaggio verso gli Stati Uniti, dove gli addetti alla manutenzione provvederanno a inserire la componente mancante.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage