Covid Campania, oggi 3.839 contagi e 6 morti: bollettino di martedì 11 ottobre 2022

11 Ottobre 2022

Salgono ancora i contagi in Campania, sfiorati i 4mila casi giornalieri. Tasso di positività vicino al 20%, aumentano anche i decessi (+6) e i ricoveri (+3).

0 CONDIVISIONI

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI

Sono 3.839 i nuovi casi di Coronavirus in Campania nelle ultime 24 ore, con di 20.702 tamponi molecolari ed antigenici rapidi analizzati. Il tasso di positività passa dunque al 18,54%% giornaliero, in costante aumento rispetto alle ultime rilevazioni quotidiani. I dati sono stati comunicati dalla Regione Campania nel consueto bollettino quotidiano sull’emergenza pandemica in regione. Di questi nuovi casi, 163 sono emersi dalle analisi di 3.542 tamponi molecolari analizzati nei laboratori regionali della Campania, mentre gli altri 3.676 sono risultati positivi alle analisi 17.160 tamponi antigenici rapidi analizzati.

Sono sei invece i nuovi decessi tra i malati Covid: 4 sono avvenuti nelle ultime 24 ore, mentre gli altri 2 risalgono a giorni precedenti. Complessivamente, sono 11.241 i decessi da inizio pandemia di Covid in Campania. Aumentano i ricoveri in ospedale: il totale delle persone nei reparti Covid dei nosocomi campani per Covid è di 294 ricoverati, tre in più rispetto al conteggio avvenuto nella giornata di ieri (291). Di questi 294 ricoverati complessivi, sono 11 quelli nei reparti di terapia intensiva (uno in più rispetto a ieri), mentre aumentano di due unità (dai 281 di ieri ai 283 di oggi) i malati di Covid che si trovano nei reparti di degenza ordinaria. Questo invece il report su posti letto ospedalieri tra occupati e liberi:

  • Posti letto di terapia intensiva disponibili: 575
  • Posti letto di terapia intensiva occupati: 11 (+1)
  • Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)
  • Posti letto di degenza occupati: 283 (+2)
    (*) Posti letto Covid e Offerta privata

Il bollettino ordinario della Regione Campania sulla pandemia Covid

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage