Il saluto di Draghi ai ministri: “Grazie, fronteggiato insieme pandemia, crisi energetica e guerra”

10 Ottobre 2022

Piccola cerimonia di saluti a Palazzo Chigi. Il saluto del premier ai suoi ministri: “Grazie per lavoro svolto e collaborazione”. Ma settimana prossima forse ancora una riunione “tecnica” del Governo.

0 CONDIVISIONI

“Voglio ringraziare tutti voi per il lavoro che avete svolto in questo anno e mezzo.
Avete fronteggiato una pandemia, una crisi economica, una crisi energetica, il ritorno della guerra in Europa. Avete organizzato la campagna vaccinale, scritto e avviato il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, approvato un numero enorme di misure di sostegno economico”.

Inizia così il saluto di Mario Draghi ai suoi ministri in occasione di quello che dovrebbe esser il suo ultimo CdM da Presidente del Consiglio italiano. Un’occasione una foto in Sala dei Galeoni, a Palazzo Chigi, e un brindisi con gli altri componenti del governo uscente.

Dall’organizzazione dei vertici G20 al sostegno immediato e convinto all’Ucraina, avete reso l’Italia protagonista in Europa e nel mondo. Il merito è del vostro entusiasmo, della vostra professionalità, del vostro spirito di collaborazione, tra voi, con gli altri organi dello Stato, con gli enti territoriali”, scrive ancora Draghi nel suo messaggio.

Oggi in Cdm c’è stata la relazione illustrativa del Dpb, ultimo atto significativo dell’esecutivo. Potrebbe però esserci in settimana una ulteriore seduta, di carattere “tecnico”.

“L’unità nazionale è, per forza di cose, un’esperienza eccezionale, che avviene soltanto nei momenti di crisi profonda. Mantenerla, come avete fatto, per molti mesi, richiede maturità, senso dello Stato, e anche un bel po’ di pazienza”, ha detto ancora Mario Draghi, salutando i ministri al termine dell’ultimo Cdm. “I cittadini – ha aggiunto – si aspettavano molto da voi, e voi li avete serviti al meglio. Potete essere orgogliosi di quanto fatto, dei risultati che avete raggiunto, dei progetti che avete avviato e che altri sapranno completare”.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage