A2A inaugura nuovo impianto per il trattamento dei rifiuti, Roncari “Metano e compost dagli scarti delle cucine”

Inaugurato un nuovo impianto per il trattamento della frazione organica dei rifiuti urbani, realizzato da A2A Ambiente, società del Gruppo A2A, nel Polo di Cavaglià, in provincia di Biella. “Un impianto in grado di produrre, utilizzando 50mila tonnellate di rifiuti delle cucine e 10mila tonnellate di sfalci verdi, potature e ramaglie, circa 5 milioni di metri cubi di gas metano all’anno e 12-13mila tonnellate di compost, destinato all’utilizzo in agricoltura”. Così il presidente e amministratore delegato di A2A Ambiente, Fulvio Roncari.

Fonte : Adn Kronos