Ricky Gervais alla conduzione dei Golden Globe 2023? Il comico risponde: “Fa**ulo”

Ricky Gervais, oltre che per essere un formidabile comico e l’autore della sit-com The Office (recentemente ha sfornato la meravigliosa After Life per Netflix, conclusa dopo tre stagioni), è noto anche per aver presentato diverse edizioni della cerimonia di consegna dei Golden Globe. E c’è chi lo vorrebbe di nuovo al timone per l’edizione 2023.

Ebbene, non aspettatevi di rivedere Gervais come conduttore ai Golden Globe. Il creatore di The Office ha espresso il suo disinteresse a tornare a condurre la cerimonia di premiazione ancora una volta. Dopo che un fan ha condiviso un video di Gervais che conduce la cerimonia hollywoodiana nel 2020 per la quinta volta, l’utente di Twitter ha chiesto di retwittare la clip “se desiderate che [Gervais] conduca nuovamente i Golden Globes nel 2023“.

F*** that“, ha risposto Gervais retwittando il post del suddetto fan, aggiungendo l’emoji di una faccina che ride.

Il suo commento arriva mentre la Hollywood Foreign Press tornerà a trasmettere il suo evento nel 2023, dopo che la cerimonia del 2022 era stata ridotta a un comunicato stampa in seguito alle critiche per la mancanza di diversità nella sua organizzazione. Mentre il gruppo ha apportato dei cambiamenti, ha recentemente firmato un accordo di un anno con i suoi partner di lunga data della NBC per trasmettere la premiazione.

In un’intervista del 2021, Gervais aveva parlato del suo approccio alla conduzione di questo tipo di eventi e di sapere chi è il suo pubblico.

Devo assecondare i 200 miliardari presenti in sala o i 200 milioni di persone a casa sedute in mutande a bere birra che non vincono premi, che non sono miliardari?“, aveva spiegato al Guardian. “Per un comico non è un problema. Io sono un giullare. Mi rivolgo agli altri contadini nel fango. Non mi sono comportato in modo terribile. Pensate alle cose che avrei potuto dire… Pensate alle cose terribili su cui avrei potuto scherzare. È fuori scala – È. Fuori. Scala – le cose terribili che avrei potuto dire“.

Per la Notte degli Oscar 2022, Gervais disse che avrebbe presentato gratis la cerimonia (che poi ha visto Will Smith schiaffeggiare Chris Rock in diretta) solo se avesse avuto carta bianca.

Fonte : Everyeye