Roger Waters aggiunge una terza data a Bologna per il tour 2023

Il genio dei Pink Floyd sarà il 21 Aprile a Bologna come nuova tappa del suo tour di addio “This is Not a Drill”

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Ulteriore occasione per vedere e ascoltare Roger Waters in Italia il prossimo Aprile 2023. L’artista ha aggiunto una data e quindi sarà a Bologna il 21, 28 e 29 Aprile presso l’Unipol Arena oltre al 27, 28 e 31 Marzo e 1 Aprile al Mediolanum Forum di Milano. “This Is Not A Drill è una nuova rivoluzionaria stravaganza rock and roll/cinematografica, eseguita su un palco centrale a 360°. È una straordinaria accusa alla distopia aziendale in cui tutti lottiamo per sopravvivere e un invito all’azione ad AMARE, PROTEGGERE e CONDIVIDERE il nostro prezioso e precario pianeta che è la nostra casa. Lo spettacolo include una dozzina di grandi canzoni degli anni d’oro dei Pink Floyd insieme a molti nuovi brani. Parole e musica, stesso scrittore, stesso cuore, stessa anima, stesso uomo. Potrebbe essere il suo ultimo evviva. Oh! Il mio primo tour d’addio! Non mancare. Love.” ha detto Roger Waters.

Un tour di addio

I Pink Floyd hanno annunciato un evento alla centrale di Battersea

Prima di ritirarsi dalla scena, l’artista inglese Roger Waters ha previsto un ultimo tour di concerti in Europa nel corso del 2023 portando la musica dei Pink Floyd in tutto il mondo per salutare i fan. I brani previsti in scaletta sono tra i più famosi: Welcome To The Machine, Money, Comfortably numb, Another Brick In The Wall, Wish You Were Here, Shine On You Crazy Diamond.

La band di Waters

Dopo il messaggio alla moglie di Zelensky, Roger Waters scrive a Putin

Roger Waters è la voce solista, ma suona anche la chitarra, il basso e il piano a seconda della performance. Accanto a lui sul palco per questo tour “This is Not a Drill” ci sono Jonathan Wilson alla chitarra e voce, Dave Kilminster sempre chitarra e voce, Jon Carlin alle tastiere, chitarra e voce, Gus Seyffert al basso e voce, Robert Walter alle tastiere, Joey Waronker alla batteria, Shanay Johnson alla voce, Amanda Belair alla voce e Seamus Blake al sassofono. Il concerto prevede venti brani classici dei Pink Floyd e Waters, ma anche una nuova canzone intitolata The Bar.

Roger Waters e i Pink Floyd

%s Foto rimanenti

Fonte : Sky Tg24