Justin Bieber, peggiora il suo stato di salute: tour mondiale definitivamente cancellato

Niente più Justice world tour. Justin Bieber è stato costretto a cancellare le date dei prossimi concerti del suo tour mondiale, che includeva anche una tappa italiana. In seguito al periodo di pausa che Bieber aveva annunciato il mese scorso è arrivata la cancellazione ufficiale degli show ancora in programma.

Inizialmente organizzato per il 2020, il tour mondiale di Justin Bieber fu posticipato in seguito alla pandemia di COVID-19 al 2022. Il primo concerto si è tenuto lo scorso mese di febbraio a San Diego e nei successivi mesi il cantante si è esibito in ben dieci Paesi e tre continenti. Tuttavia, a giugno Bieber annunciò la necessità di doversi fermare, in quanto affetto dalla sindrome di Ramsay Hunt, una patologia derivante dall’infezione da virus Herpes Zoster.

Justin Bieber si era rivolto ai fan con un post sui social, spiegando la propria condizione:“Come potete vedere, quest’occhio non riesco a chiuderlo, non riesco a sorridere da questo lato della faccia, non riesco a muovere la narice. Tutta questa parte della mia faccia è paralizzata”.

Tra le date del tour mondiale che il cantante è stato costretto ad annullare anche un paio di concerti che si sarebbero dovuti tenere a Bologna il 27 e 28 gennaio 2023.
Nel 2021 venne annunciata l’uscita del documentario su Justin Bieber, dal titolo Justin Bieber: Our World, disponibile su Prime dall’ottobre scorso.

Fonte : Everyeye