In arrivo una perturbazione atlantica, porterà tempo variabile e piogge

AGI – Nell’arco di una settimana, l’Atlantico Settentrionale sfornerà almeno 4 cicloni molto profondi con maltempo tra Groenlandia e isole britanniche. Da queste zone, trottole di bassa pressione, scapperanno verso Est e verso Sud. La prima discesa è attesa domenica sul Nord Italia con qualche pioggia, più intensa su Emilia, Lombardia e Piemonte.

Un secondo ciclone andrà verso Sud, fino al Marocco da martedì. E altre due zone di bassa pressione porteranno maltempo sulle zone nord atlantiche prima di scendere verso il Mediterraneo da metà mese. Un quadro dunque molto movimentato, come è normale sia in autunno, quello che prospetta il sito www.iLMeteo.it.

La presenza sulle Baleari di un’altra area di bassa pressione, poi, potrebbe portare maltempo verso il Sud Italia da lunedì. Dunque, in Italia passeremo a un periodo di variabilità perturbata.

Il sole e le temperature saranno ancora simil-estive nel corso delle prossime ore, ma da domani arriveranno piogge localmente moderate al Nord-Ovest, con un aumento delle nubi anche sul resto della penisola; qualche pioggia non esclusa anche su Sardegna e Ovest Sicilia.

Nelle giornate di lunedì e martedì il maltempo porterà invece fenomeni a tratti intensi verso il meridione e localmente ancora sulle regioni centrali. 

Fonte : Agi