Silvia Cipriani scomparsa, il nipote della postina indagato per omicidio

7 Ottobre 2022

Valerio Cipriani è ufficialmente indagato di omicidio volontario nei confronti di sua zia, Silvia Cipriani. I resti della donna scomparsa a luglio sono stati ritrovati nei giorni scorsi in un bosco del Reatino.

175 CONDIVISIONI

Silvia Cipriani scomparsa a 77 anni

Valerio Cipriani è ufficialmente indagato di omicidio volontario nei confronti di sua zia, Silvia Cipriani, ex postina 77enne scomparsa a luglio nel Reatino. I resti della donna sono stati trovati negli scorsi scorsi giorni nei boschi di Montenero in Sabina. L’uomo, stando a quanto si apprende, non è indagato per occultamento di cadavere.

Il legale di Cipriani: “Non c’entra nulla con la scomparsa della zia Silvia”

Il legale del ragazzo ha dichiarato ai microfoni di Quarto Grado, la trasmissione di Rete Quattro condotta da Gianluigi Nuzzi, che il suo assistito “non c’entra niente, quale che sia la causa della scomparsa della signora Cipriani”, L’avvocato Luca Conti ha detto anche che il suo cliente “risulta come persona offesa oltre che come persona sottoposta a indagine. Lui è molto tranquillo e spera che innanzitutto si scopra se i resti ritrovati siano o meno quelli di sua zia”.

Valerio Cipriani è il figlio del fratello della signora Cipriani e vive nella casa accanto a quella della signora Silvia. In effetti l’uomo risulterebbe nelle indagini anche come persona offesa.

Leggi anche

Caso Hasib, sangue su felpa e lenzuola, porta e scopa rotte: le immagini della casa di Primavalle

Secondo le indiscrezioni raccolte nelle ultime ore, l’ex postina era preoccupata nei giorni immediatamente precedenti alla sua scomparsa. Il possibile movente del suo omicidio potrebbe essere di tipo economico e in particolare potrebbe riguardare la vendita di un casolare di sua proprietà.

Il ritrovamento dei resti di Silvia Cipriani

I resti ossei con brandelli di indumenti appartenenti a Silvia Cipriani sono stati rinvenuti mercoledì scorso a Montenero Sabino. In precedenza era stata ritrovata, poco lontano, la macchina della donna, una sua scarpa e la sua borsetta. Per il momento, come detto, il nipote della signora Cipriani è indagato per omicidio, ma non per occultamento di cadavere.

Silvia Cipriani è scomparsa nel nulla a fine luglio nella zona compresa tra la frazione Cerchiara di Rieti e viale Matteucci. Fu vista l’ultima volta alla guida della sua Fiat Palio di colore grigio metallizzato.

175 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage