Incidente sul lavoro a Senna Comasco: ferito un operaio di 46 anni

7 Ottobre 2022

Ancora un incidente sul lavoro in Lombardia: in provincia di Como, un uomo di 46 anni è rimasto ferito alle mani mentre montava un macchinario.

30 CONDIVISIONI

In Lombardia continua a crescere il numero di operai morti o feriti sul luogo di lavoro. Anche nella giornata di oggi, venerdì 7 ottobre, si è registrato un altro incidente. L’episodio si è verificato a Senna Comasco, comune di appena tremila abitanti che si trova in provincia di Como. A finire in ospedale è un uomo di 46 anni che stava lavorando in un’azienda di via Intimano.

L’uomo si è ferito mentre montava un macchinario

L’allarme all’Agenzia regionale emergenza urgenza della Lombardia (Areu) è arrivato alle 12.50. I medici e i paramedici sono stati quindi inviati in codice rosso. Fortunatamente le ferite riportate erano meno gravi di quanto si pensava.

L’uomo avrebbe riportato delle ferite alle mani mentre stava montando un macchinario. È stato quindi trasferito all’ospedale Sant’Anna per alcuni controlli: non sarebbe né in pericolo di vita né verserebbe in gravi condizioni.

Leggi anche

Operaio di 57 anni muore folgorato: stava lavorando alla facciata di un palazzo

I carabinieri a lavoro per ricostruire la dinamica della vicenda

Oltre agli operatori del 118, sono intervenuti i carabinieri e i tecnici dell’Agenzia di tutela della salute che operano sul territorio. I militari hanno ricostruito l’esatta dinamica della vicenda mentre i tecnici dell’Ats hanno cercato di capire se siano state rispettate tutte le norme in termini di sicurezza e in tal caso accertare eventuali responsabilità.

Il tema in tutta Italia, ma in particolare in Lombardia, è molto caldo considerato che le morti bianche continuano a crescere vertiginosamente. Per questo motivo, i sindacati chiedono da anni che venga fatto qualcosa al fine di consentire ai dipendenti di lavorare in modo sicuro.

30 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage