The Bear: su Disney+, la serie TV che racconta le lacrime e il sudore della cucina

Con The Bear sbarca in Italia la serie tv ambientata in una paninoteca di Chicago che mette al centro il professionista e non la sua cucina

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

The Bear non è una vera novità. La serie tv è ben nota negli Stati Uniti, dove è un vero e proprio fenomeno televisivo. Nel nostro Paese, invece, rappresenta un nuovo arrivo, che debutta in tv grazie a Disney Plus, che ha deciso di investire su un prodotto che ha fatto molto parlare, in senso positivo, negli USA. Originariamente in onda su Fx, l’obiettivo di The Bear è quello di mostrare cosa c’è dietro il mondo della cucina, la fatica e il sudore necessari per raggiungere traguardi importanti. Il nostro Paese, in cui il mondo della cucina attrae molta curiosità e moltissimi appassionati, spesso ignora il percorso necessario per arrivare a un risultato d’eccellenza in cucina. Con The Bear, invece, questo più che i piatti sono all centro dell’attenzione.

Il mondo della cucina nella tv italiana

Mayfair Witches, Alexandra Daddario nel trailer della serie

Moltissime serie tv, tantissimi reality e factual show nel nostro Paese si sono concentrati sul mondo della cucina ma in pochi o, forse, nessuno, ha raccontato cosa si nasconde realmente dietro quell’universo, al di là del risultato finale, al di là del lavoro di cucina una volta che si è ottenuto il lavoro del propri sogni. The Bear, infatti, va a mettere il focus sull’individuo, piuttosto che sulla cucina, sul professionista e sull’uomo piuttosto che su quello che è il suo lavoro. Si può dire che The Bear va a riempire un vuoto del quale molti sentivano la mancanza, perché è inutile negare che il mondo della cucina sia di grande impatto nel nostro Paese e nella nostra cultura e che un racconto a 360 gradi, che si completa con The Bear, non fa che arricchire l’offerta.

Cos’è The Bear

%s Foto rimanenti

Fonte : Sky Tg24