Fumo: in Usa sigaretta elettronica per 9,4% dei giovani tra 11 e 18 anni

I dati emersi dall’indagine

Fumo, l’Iss lancia una piattaforma sul web per aiutare a smettere

Entrando nel dettaglio di quanto emerso dall’indagine, gli autori hanno spiegato che la sigaretta elettronica viene usata soprattutto dagli adolescenti tra i 14 e i 18 anni. Ne fa uso il 14,1%. Percentuale che scende al 3,3% tra i ragazzi di età compresa tra 11 e 14 anni. Tra questi, il 42,3% ha dichiarato di usare le sigarette elettroniche frequentemente e il 27,6% quotidianamente. L’analisi ha inoltre rilevato che la maggior parte dei giovani americani (l’84,9%) usa sigarette elettroniche aromatizzate. Il gusto più popolare è quello alla frutta (69,1%), seguito dall’aroma al sapore di caramelle, dessert o altri dolci (47,7%), menta (40,1%) e mentolo (35,2%).

I possibili rischi

“La maggior parte delle Preoccupazione è stata espressa anche dal direttore della Fda Robert M. Califf: “È chiaro che abbiamo ancora un grave problema di salute pubblica che minaccia gli anni di progressi compiuti nella lotta contro l’uso del tabacco da parte dei giovani”, ha dichiarato in una nota. “Non possiamo e non vogliamo abbassare la guardia su questo tema. La Fda rimane ferma nel suo impegno a utilizzare l’intera gamma delle nostre opzioni per affrontare frontalmente l’uso delle sigarette elettroniche da parte dei giovani”, ha concluso.

Fonte : Sky Tg24