Recensione Purificatore Umidificatore Dyson Purifier Humidify+Cool Formaldehyde

Nell’ampia gamma dei purificatori Dyson è possibile trovare modelli per tutte le esigenze. Prodotti non solo in grado di migliorare la qualità dell’aria della nostra abitazione, ma dotati anche delle utili funzioni di raffrescamento, riscaldamento ed umidificazione. 

Oggetto oggi della nostra prova è il Dyson Purifier Humidify+Cool Formaldehyde. Un prodotto completo, tre in uno, con funzione di purificatore, umidificatore e ventilatore. Un avanzato apparecchio da utilizzare tutto l’anno per purificare l’aria e umidificare igienicamente gli ambienti chiusi.

Prodotto disponibile in due varianti, il modello base (Dyson Purifier Humidify+Cool) e la versione in prova, Dyson Purifier Humidify+Cool Formaldehyde, con filtro aggiuntivo in grado anche di eliminare la formaldeide. 

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche del Dyson Purifier Humidify+Cool Formaldehyde.

Design e funzione di umidificatore

Il purificatore di Dyson si presenta con un design moderno e curato, con forme riprese dagli altri prodotti dell’azienda inglese. Prodotto curato in ogni dettaglio, con il retro che riporta le formule chimiche delle sostanze inquinanti eliminate dal purificatore.  Non dimentichiamo le dimensioni: altezza di 923 mm, diametro della base di 312 mm e peso di 8,54 Kg.

Iniziamo l’analisi dell’apparecchio partendo dal basso, dove troviamo l’ampio serbatoio dell’acqua da 5 litri, utile per la funzione di umidificatore. Serbatoio facilmente estraibile, dotato anche di una pratica maniglia. Contenitore che ospita una copertura, sempre rimovibile, con integrato il sistema UV-C; luce ultravioletta in grado di eliminare il 99,9% dei batteri presenti nell’acqua già al primo passaggio.

Proseguiamo con la parte centrale del Dyson Purifier Humidify+Cool Formaldehyde dove troviamo l’evaporatore 3D Air-mesh. Una volta trattata, l’acqua riempie i collari dell’evaporatore che ospita al suo interno fili d’argento realizzati per inibire la proliferazione dei batteri. All’interno dell’evaporatore, il flusso d’aria purificata viene umidificato in modo igienico e diffuso nell’ambiente attraverso l’Air Multiplier che vedremo più avanti.

Sistema di filtraggio dell’aria

Prima di arrivare all’evaporatore, l’aria viene purificata attraverso un sistema di filtraggio a 360 gradi, combinando un filtro a carboni attivi ed un filtro HEPA. Scendendo nel dettaglio, dei laser misurano e rilevano le particelle ultrasottili e un sensore separato rileva la quantità di VOC (composti organici volatili), come benzene e NO2. Un terzo sensore misura l’umidità relativa e la temperatura. 

Quindi nove metri di filtri in microfibra di borosilicato condensato e sigillato catturano il 99,9% degli inquinanti ultrasottili fino a 0,1 micron, compresi PM10, PM2,5, allergeni, batteri, polline e virus, incluso il Covid-19, secondo le dichiarazioni di Dyson. In aggiunta, il carbone attivo  rimuove gas come NO2 e benzene.

Infine il sistema di filtrazione distrugge la formaldeide a livello molecolare. La formaldeide è uno dei più diffusi inquinanti di interni, una sostanza cancerogena utilizzata, ad esempio, nella produzione di vernici, rivestimenti e schiume isolanti. La molecola della formaldeide è 500 volte più piccola del PM 0,1 ed è responsabile della produzione di fumi che possono continuare ad essere prodotti anche per 10 anni. Scendendo nel dettaglio, un sensore allo stato solido rileva la formaldeide nell’aria, e il filtro catalitico integrato nel purificatore intrappola e scompone le molecole di formaldeide in molecole di acqua e CO₂. Questo filtro, di colore azzurro, non deve mai essere sostituito.

Per evitare che gli inquinanti fuoriescano nell’aria, non solo i filtri, ma l’intero purificatore è sigillato secondo lo standard HEPA 13.

Tecnologia Air Multiplier

Una volta che l’aria è stata purificata, ed eventualmente umidificata, può essere reimmessa nell’ambiente tramite la tecnologia Air Multiplier. Un sistema in grado di diffondere 320 litri d’aria al secondo (con 10 velocità disponibili), dotato del Jet Axis Control: due getti d’aria  emessi tramite due sottili diffusori verticali mobili. Di seguito le modalità disponibili:

– Modalità Brezza: l’apparecchio utilizza i due diffusori oscillanti per riprodurre quella stessa sensazione di brezza rinfrescante all’interno degli spazi chiusi. In questa modalità i due diffusori si muovono in modo indipendente.
– Modalità oscillazione: i diffusori possono oscillare anche simultaneamente, dirigendo il flusso d’aria a 45 e 90 gradi. 
– Modalità ventilatore: il purificatore emette frontalmente il flusso d’aria (oscillazione dei diffusori spenta). Configurazione ideale per rinfrescarsi con aria purificata d’estate.
– Modalità ad aria diffusa: i diffusori del sistema Jet Axis Control ruotano chiudendosi e l’aria viene deviata attraverso i lati del purificatore. In questo modo è possibile purificare e umidificare l’ambiente, senza alcuna sensazione di raffreddamento.

Display, app e manutenzione

Tutte le funzioni del Dyson Purifier Humidify+Cool Formaldehyde possono essere monitorate tramite il completo display LCD a colori che riporta i livelli di qualità dell’aria e delle sostanze inquinanti rilevate, mostrando anche chiari grafici. Non mancano temperatura ed umidità, le informazioni sull’usura dei filtri e gli avvisi di manutenzione. 

L’apparecchio è accompagnato da un piccolo e completo telecomando, che può essere agganciato magneticamente sopra il diffusore.

Inoltre le varie funzionalità possono essere gestite tramite l’app per dispositivi mobili Dyson link, grazie al WiFi integrato nel purificatore. Applicazione, in italiano, che consente un monitoraggio anche H24 dell’ambiente interno, con la possibilità di visualizzare i dati relativi alla qualità dell’aria della nostra città. All’interno dell’app troviamo, inoltre, una versione più dettagliata dei grafici presenti sul display dell’unità. Grafici che illustrano il funzionamento del purificatore, con le varie sostanze inquinanti rilevate. Non manca un telecomando virtuale, la modalità notturna ed un timer con programmazione settimanale.

Infine ricordiamo il controllo tramite gli assistenti vocali Google Assistant, Siri Shortcuts e Alexa (al momento non disponibile in italiano).

Occupiamoci ora delle operazioni di pulizia e manutenzione, con tutte le varie parti che possono essere rimosse con facilità. L’apparecchio richiede di eseguire un ciclo di pulizia profonda, per eliminare batteri e calcare, una volta al mese nelle zone con acqua dura e ad un frequenza inferiore nelle zone con acqua più dolce. E’ possibile selezionare la durezza dell’acqua nell’app Dyson Link. Operazione abbastanza semplice che richiede l’utilizzo di acido citrico.

Semplice inoltre la manutenzione del filtro, che ha una durata media da 6 a 12 mesi, in base all’utilizzo.

Esperienza d’uso e prezzo

Il nostro giudizio sul Dyson Purifier Humidify+Cool Formaldehyde è decisamente positivo. Un prodotto innovativo, completo, efficace e di facile utilizzo. Ottima, innanzitutto, la funzione di purificazione dell’aria in grado di rimuovere varie sostanze come PM10, PM2,5, batteri, cattivi odori, fumo, formaldeide e pollini.

Giudizio positivo anche sul sistema di umidificazione (fino a 70%), con il serbatoio dell’acqua in grado di garantire un’autonomia di oltre 36 ore. Non dimentichiamo, inoltre, la capacità del purificatore di rimuovere il 99,9% dei batteri presenti nell’acqua, garantendo un ambiente confortevole durante tutto l’anno. L’apparecchio funziona come purificatore-umidificatore, oppure solo come purificatore-ventilatore. Funzione di evaporazione utile anche per rinfrescare gli ambienti durante i mesi estivi.

Potente e versatile il sistema di diffusione dell’aria Air Multiplier. Tecnologia testata da Dyson per la copertura di purificazione in una stanza da 81 m³ e per la copertura di umidificazione in una stanza da 41 m³. 

Un prodotto interamente realizzato in plastica, dal rumore contenuto, con monitoraggio dell’aria H24, controllabile tramite una completa e semplice app per smartphone.

Concludiamo con il prezzo, il Dyson Purifier Humidify+Cool Formaldehyde può essere acquistato a 799 euro.

Super sconti Amazon: smart speaker Echo e lettori ebook Kindle scontati fino al 64%

Fonte : Today