Star Wars: Tales of the Jedi, il poster ufficiale

Pubblicato online il poster ufficiale dei nuovi corti animati in arrivo su Disney+il 26 Ottobre (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick) 

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Manca poco ormai al 26 Ottobre, data in cui saranno disponibili su Disney+ (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick) i cortometraggi che fanno parte del progetto di animazione intitolato Star Wars: Tales of the Jedi. Il poster rivela i protagonisti di queste avventure legate al celebre universo di Star Wars e la didascalia recita “Due storie sul fato, Un Destino” per sottolineare la dualità dell’idea proposta al pubblico della piattaforma streaming. La serie sarà organizzata in sei puntate della durata di 15 minuti, disponibili tutte insieme su Disney+

Star Wars: Tales of The Jedi, la trama

I sei corti affronteranno vari argomenti come la gioventù di Ahsoka Tano e del Conte Dooku. I fan potranno scoprire il percorso che ha portato Ahsoka ad essere il personaggio che hanno conosciuto, e come il Conte Dooku è finito nel Lato Oscuro. Quindi risposte ad alcune domande legittime e curiose, e tanti personaggi coinvolti come Anakin Skywalker, Obi-Wan Kenobi, Bail Organa, Mace Windu e Yaddle. La sinossi ufficiale fa riferimento a un viaggio nelle vite di due Jedi molto diversi tra loro che, messi alla prova, fanno scelte difficili e definitive che definiranno il loro futuro.

Personaggi vecchi e nuovi

Creato da Dave Filoni, Carrie Beck e Athena Portillo, Star Wars: Tales of The Jedi segna il ritorno di vecchie conoscenze nel mondo animato tanto caro all’universo di Star Wars. Qui-non Jinn sarà doppiato nuovamente da Liam Neeson, e Male Windu e Luke Skywalker saranno presenti. “Volevo esplorare alcuni personaggi e basarli sulle idee che avevo in mente durante la realizzazione di The Clone Wars non lo avrebbe reso uno spettacolo completo” ha dichiarato Filoni allo Star Wars Celebration, aggiungendo: ”Volando avanti e indietro durante le riprese di The Mandalorian, scrivevo storie in aereo”.

Fonte : Sky Tg24