Metro A e tram 8, a tre mesi dall’inizio dei lavori il punto sui cantieri


Proseguono le attività per il rinnovo dell’infrastruttura ferroviaria della linea A della metropolitana e della linea tram 8 iniziati lo scorso 4 luglio, e a distanza di tre mesi dall’apertura dei cantieri Atac e Comune hanno fatto il punto sull’avanzamento dei lavori.

Il punto sui lavori nella metro A

Sul fronte metro A, nei primi tre mesi di interventi sono stati sostituiti oltre quattro chilometri di binari nella tratta Anagnina-Arco di Travertino, un intervento di sostituzione di rotaie, traverse e massicciata necessario vista l’età dell’infrastruttura: si tratta ancora di quella originaria, risalente alla fine degli anni ’70.

I lavori dovrebbero concludersi a gennaio del 2024, e l’obiettivo è restituire i binari interamente rinnovati per migliorare il servizio. Per consentire i lavori, la metro da domenica a giovedì chiude in anticipo, alle 21, e in quei giorni, e per garantire il trasporto agli utenti, è stato disposto l’impiego di navette sostitutive per l’intera tratta compresa tra i capolinea di Battistini e di Anagnina.

[embedded content]

Il punto sui lavori sulla linea tram 8

In parallelo proseguono i lavori per il rinnovo dell’infrastruttura della linea tram 8 che collega il Casaletto e Monteverde con piazza Venezia, iniziati anch’essi lo scorso 4 luglio. Atac informa che “le attività si stanno svolgendo secondo quanto previsto dai programmi”, e che fino a oggi sono stati aperti cinque cantieri lungo il tracciato che hanno permesso di sostituire circa due chilometri di binari.

[embedded content]

I lavori in questo caso riguardano la sostituzione integrale di rotaie, traverse, deviatoi e scambi e il risanamento della massicciata lungo l’intero tragitto, circa 6 km. Per consentire i lavori, il transito del tram è stato completamente interrotto ed è stato istituito un servizio bus sostitutivo che resterà in servizio per altri 3 mesi, sino a dicembre da cronoprogramma. Il tram dovrebbe tornare a transitare da gennaio, dunque, mentre il cantiere resterà aperto altri tre mesi per ultimare i lavori.

Fonte : Roma Today