Ghost Rider, Keanu Reeves è sempre disponibile: ‘Sarebbe grandioso’

Di un reboot di Ghost Rider si parla ormai da tempo immemore, essendo il personaggio sempre rimasto nei cuori dei fan nonostante gli insuccessi dei due film con Nicolas Cage: Keanu Reeves è ancora oggi il maggior indiziato a raccogliere l’eredità della star di The Family Man, e stando alle sue ultime parole l’attore di Matrix non direbbe di no.

Nonostante recentemente sia saltato fuori il nome di Ryan Gosling come possibile nuovo Ghost Rider, infatti, i fan continuano a spingere perché il ruolo passi proprio alla star di John Wick: proprio il buon Keanu, dunque, ha ribadito ancora una volta durante un’ospitata da Jimmy Fallon di essere a disposizione dei Marvel Studios.

Penso che il modo in cui i film Marvel si sono evoluti, ciò che sono adesso, sia davvero spettacolare. Sarebbe grandioso farne parte. Chi avrebbe voluto essere il Keanu Reeves di 10 anni? Penso che probabilmente avrebbe voluto essere Ghost Rider” sono state le parole con cui l’attore ha di fatto solleticato quei rumor che da anni lo vogliono come prima scelta per il ruolo.

Keanu Reeves chiama Marvel Studios, insomma: che aspettano dall’altro lato a rispondere alla chiamata? Speriamo che la cosa prima o poi si concretizzi sul serio! Occhio, però: Nicolas Cage si è detto disposto a tornare nei panni di Ghost Rider in un nuovo film.

Fonte : Everyeye