Lopetegui esonerato in campo al fischio finale, ha un’altra squadra: a Siviglia scene surreali

5 Ottobre 2022

Lopetegui è stato esonerato dal Siviglia. Una scelta che era nell’aria, ma che è arrivata non appena è terminato l’incontro di Champions con il Borussia. Lopetegui è stato omaggiato dai tifosi che non hanno preso bene né la scelta né le modalità dell’esonero.

69 CONDIVISIONI

Di esoneri in ogni stagione ce ne sono tantissimi, ma uno come quello che ha ricevuto Julen Lopetegui probabilmente non si era mai visto. Perché l’ex c.t. della Spagna è stato praticamente liquidato mentre era ancora sul campo del Siviglia al termine di un disastroso match di Champions League. Una situazione molto particolare quella che ha come protagonista l’ex portiere di Real e Barcellona e che non è iniziata stasera, ma che va avanti da giorni.

Lopetegui al Siviglia si è rilanciato, con un buon materiale, ma non straordinario, ha ottenuto tre qualificazioni consecutive alla Champions League e ha vinto l’Europa League nel 2020, battendo in finale 3-2 l’Inter. In questa stagione è partito malissimo, ha vinto una sola partita nella Liga, e in Champions ha ottenuto un pareggio e una sconfitta contro il City, prima di oggi.

L’ultimo ko di campionato è stato decisivo per il suo destino. Il Siviglia gli aveva comunicato l’esonero, ma in panchina in Champions contro il Borussia Dortmund ci è andato lui, perché non era stato ancora trovato l’accordo definitivo con il suo successore Sampaoli. Il dirigente andaluso Monchi gli aveva chiesto di restare, lui ha accettato per amor di patria e in panchina si è seduto. Il match è stato disastroso, perché i tedeschi hanno vinto 4-1.

Leggi anche

L’orrendo epilogo del torneo internazionale giovanile: dai festeggiamenti, alla caccia all’uomo

Il tecnico basco è stato esonerato dal Siviglia dopo il 4–1 di Champions incassato dal Borussia Dortmund.

Quando la partita è finita è arrivato il comunicato ufficiale, con tanto di tweet di ringraziamento per il tecnico, che ha salutato i tifosi con un giro di campo. Un momento davvero toccante. Lopetegui non si è commosso, ma non è rimasto indifferente da quel saluto. I tifosi gli hanno dedicato un bellissimo coro e hanno contestato sia la decisione della società che le modalità, e sono sul piede di guerra.

Dopo la partita il tecnico alla tv spagnola ha detto: “Si, sono stato esonerato. Non so chi sarà al mio posto. Questo è un momento complicato. Sicuramente eravamo concentrati per questa partita di Champions. Oggi c’è grande dispiacere per un club importante come il Siviglia. Mi dispiace per coloro che mi hanno regalato questi tifosi, i giocatori, tutti coloro che lavorano in questo club. Al Siviglia regalo tante stagioni di successo. Mi dispiace tanto, perché lascio una squadra che amo molto e che sarà sempre nel mio cuore”.

Il tecnico spagnolo è stato esonerato dal Siviglia ma presto dovrebbe diventare l’allenatore dei Wolves.

Lopetegui sarà sostituito da Jorge Sampaoli, che aveva lasciato il Marsiglia prima dell’inizio del campionato francese, ma il tecnico spagnolo, che subì già un esonero particolare da selezionatore della nazionale, non dovrebbe rimanere molto tempo a spasso, si parla per lui di un accordo imminente con i Wolves. L’ex allenatore del Siviglia sta per ripartire dalla Premier League.

69 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage